Ritorna il 2 giugno alla Baia del Silenzio di Sestri Levante la gara di nuoto Cavi Sestri. Un appuntamento molto atteso sia dagli atleti che dai turisti e dagli ospiti degli stabilimenti balneari

Andare e poi tornare, questo mi piace del nuoto.
Cucire l’orizzonte alla terraferma col filo del fiato e con bracciate ben date.
Fabrizio Caramagna

Sabato 2 giugno dalle 9 in poi si svolgerà la 43^ edizione della Cavi Sestri, gara di nuoto in mare. È la prima competizione in acque libere riconosciuta e accettata dalla Federazione Italiana Nuoto e dal 2008 la gara in acque libere è diventata disciplina olimpica. La storia della Cavi Sestri  inizia nel 1975, quando Vittorio De Salsi e Franco Lo Cascio decisero insieme di istituire una traversata dell’amicizia non competitiva.

I concorrenti della categoria Atleti prenderanno il via dalla Baia del Silenzio per rientrare verso la stessa in direzione dell’arrivo, dopo un percorso di 3 Km.
Per la categoria Amatori è stata inserita la gara da 1.5 km e per la categoria Junior la gara si svolgerà su un percorso parallelo alla spiaggia, dove i ragazzi potranno nuotare su una distanza sprint di 300 metri.

La premiazione si terrà al termine dell’ultima gara in programma: verrà offerto a tutti i presenti un buffet con tipici piatti rivieraschi.

Per saperne di più: http://www.sestri-levante.net/it/node/6121