La Milano-Sanremo al Malpasso

Sabato 23 marzo, la Milano-Sanremo 2019

Si corre la Classicissima. Sull’Aurelia passione, emozioni, sport, ma anche tanta storia per la corsa ciclistica che porta la Primavera

In Liguria, la Milano-Sanremo, oltre a essere la Classicissima, e cioè il primo, importante, appuntamento del calendario agonistico del ciclismo, è anche la corsa, a cursa come la chiamano nel Ponente.

Ognuno, in Liguria e tanto più nella Riviera di Ponente, ha la sua cursa la sua Milano-Sanremo. C’è chi non riesce a dimenticare quella del 1949, con Coppi, uomo solo al comando, che passa diciannove minuti prima del gruppo. Oppure ci sono quelli che preferiscono quella del 1983 con Saronni in maglia iridata che taglia il traguardo, o quella del 1984, con Moser che se ne va sul Poggio e vola giù in picchiata al traguardo di via Roma. O, ancora, una delle tante vinte da Eddie Merckx (vinse sette volte), o quella con un ligure sul podio, Mirko Celestino, nel 2003. Ce n’è per tutti i gusti, ognuno ha la sua, di Milano – Sanremo.
Centonove le edizioni, tradizionalmente la Classicissima va a coincidere con la festa del papà: si disputerà, infatti, anche quest’anno, il 23 marzo 2019: solo le due guerre sono riuscite a fermarla (1916, 1944, 1945).

La Milano-Sanremo è davvero l’evento che porta la Primavera in Liguria: il sole, la voglia di stare all’aperto e godere dei primi tepori, corrono coi i ciclisti sull’Aurelia, la litoranea che porta il nome del console romano è il vero black carpet che porta dritti a Sanremo.

L’ultimo vincitore della Classicissima è il nostro Vincenzo Nibali, che con un attacco capolavoro sul Poggio è riuscito a prendere il largo e a trionfare in solitaria sul traguardo di Sanremo, precedendo l’australiano Caleb Ewan, che ha regolato il gruppo in volata.

Saranno molti gli amanti dei pedali che seguiranno la corsa: chi ama recarsi sul Passo del Turchino, sa cui la corsa entra in Liguria, chi la seguirà sulle Manie, novità sul percorso introdotta recentemente, chi applaudirà i ciclisti dagli incroci di Alassio, Albenga, Diano Marina o Imperia, chi, infine, si recherà in uno dei templi del ciclismo mondiale, la salita del Poggio, a due passi da Sanremo. In provincia di Imperia, gli amanti della bicicletta si riverseranno sulla straordinaria cornice della ciclabile Area 24: 28 km dedicati alla bici e paralleli all’Aurelia dove passerà la corsa.

L'arrivo è fissato in via Roma, a due passi dalla Ciclabile Area 24, dalle spiagge e dal Casinò di Sanremo. La città non resterà indifferente alla gara che porta in giro per il mondo il suo nome: le dedicherà una vera e propria festa alla bicicletta, con mostre, concerti, esibizioni e negozi aperti fino a notte.

Ecco il percorso della Milano Sanremo.

Per ulteriori informazioni

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.