San Giorgio a Portofino

Festa patronale di San Giorgio a Portofino

Il 23 aprile 2018 la grande festa patronale di San Giorgio. Un falò, la processione, il rito della Penolla

Sarà anche il borgo marinaro più glamour del mondo, dove i negozi in piazzetta sono grandi firme e i vip del jet-set passeggiano con le infradito. Ma Portofino ha anche un’anima folk, tra sacro e profano. Basata su tante tradizioni tra cui quella legata al patrono. Così ogni 23 aprile si celebra San Giorgio con rituali e consuetudini antiche e popolari. E’ una giornata bellissima e sentita dagli abitanti, che coinvolge tutti con la processione dell'arca del Santo per le vie del paese in attesa del tradizionale falò sulla piazzetta. La serata si conclude con un suggestivo spettacolo di fuochi d'artificio. La festa di San Giorgio a Portofino ha tempi e regole che si ripetono immutati da secoli tra cui il rito della Penolla, un grande bastone di legno attorno alla quale si costruirà la catasta di legname. Se la Penolla cade verso il mare è in segno di buon augurio e buon auspicio.

Per maggiori informazioni:
www.comune.portofino.genova.it

 

 

 

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.