A Santo Stefano d’Aveto l'11 novembre 2018 una festa d’altri tempi, con le mucche in cammino e la buona tavola contadina

Una festa di popolo, strettamente legata alla tradizione agricola e culturale della Val d'Aveto. E’ questa la Transumanza di Santo Stefano d’Aveto, nel grande parco del Levante. Domenica 11 novembre 2018 l'intera mandria   portata in primavera sui pascoli del Crocilia verrà ricondotta verso le stalle facendole percorrere le strade di Santo Stefano.

La partenza delle mucche è fissata per le 7.30 e alle 9, è fissata una tappa con colazione al monte Torrio. Lo spettacolare passaggio della mandria raduna lungo il tragitto sia molti turisti, attratti dalla straordinarietà dell'avvenimento, sia molti valligiani, sempre legati alle proprie origini contadine. Dopo il passaggio della mandria la manifestazione prevede il pranzo del contadino, un ricco e gustoso pasto a base di polenta con sugo di funghi, asado e il famoso San Stè, formaggio tipico locale. Gli stand gastronomici sono allestiti presso il bocciodromo di Santo Stefano d’Aveto. È inoltre possibile gustare la cucina tipica della Val d’Aveto pranzando in uno dei tanti ristoranti della zona usufruendo dei menu convenzionati.

 

Info

www.comune.santostefanodaveto.ge.it

Tel. 0185/88046

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Tags: ,