A Santa Margherita il 23 e 24 marzo torna il tradizionale appuntamento per festeggiare l'arrivo della bella stagione

Un fine settimana di grandi feste, con la voglia di mare, clima mite, l’atmosfera magica del Tigulio. Tutto questo è la Festa di Primavera, evento che ogni anno attira migliaia di persone a Santa Margherita. L’appuntamento è per il 23 e 24 marzo con il tradizionale falò beneaugurante sulla spiaggia di Ghiaia, lo spettacolo di fuochi artificiali, la sera del 23 marzo, e la distribuzione gratuita di frittelle dolci e salate nel pomeriggio del 24. Da vedere e ascoltare il panegirico di mortaretti della Antiga Sparata di San Lorenzo della Costa e, a seguire, l’accensione del tradizionale falò di San Giuseppe che ha come peculiarità la presenza di due fantocci (Tunin e Manena) posizionati in cima alla penolla. A prender fuoco è stata prima lei, segno di buon auspicio.

 

Info

http://comunesml.it/