Se vi trovate nel cuore della Superba ecco come non rinunciare al piacere del buon e autentico gelato

Tra sfarzosi palazzi dei Rolli, patrimonio Unesco, le vie auree, nel sali e scendi dei labirintici caruggi, all’ombra dell’imponente Teatro Carlo Felice, o attraversando la bellissima Piazza De Ferrari, tra lo straordinario Palazzo Ducale e la Cattedrale di San Lorenzo, se avete bisogno di rinfrescarvi o semplicemente siete dei buongustai non potete perdere una delle perle del gelato artigianale nel Centro storico di Genova. Gelaterie che custodiscono, tramandano e inventano ricette originali, attraverso gusti che potrete consumare esclusivamente qui, attraverso un’interpretazione che non è solo una piacevole sorpresa gustativa ma un’autentica esperienza emozionale.

Passione, esperienza, attenzione al dettaglio sono la base della Gelateria Profumo, nascosta tra i vicoli, come una piccola cassaforte che custodisce il tesoro del gusto, uno scrigno prezioso dove la tradizione del gelato si fonde tra la delicatezza e una consistenza senza eguali.

Il piccolo locale color verde pastello in vico Superiore del Ferro, offre una vasta scelta di gusti per deliziare i palati più sopraffini, tra quelli alla frutta fresca di stagione o le creme. Tutti gli ingredienti sono scelti con minuziosità, puntando sulla qualità del prodotto e lavorati con arte pasticcera.

In questa gelateria oltre a una delicata stracciatella, si può assaggiare la crema tipica di Genova che conserva ancora il sapore di una volta: la panera, caffè, zucchero e panna sapientemente lavorati che regalano un gusto soffice come un cappuccino. Da provare anche la crema agli arachidi salati, pistacchio, zabaione o il chinotto di Savona.

Info: https://www.villa1827.it/easynews/index.asp?menu=5

Gelateria Profumo

Sotto Porta Soprana, scendendo verso l’interno, in un edificio risalente al XIII secolo, trovate la Gelateria Viganotti, una piccola bomboniera del gusto, dove tradizione e innovazione s’incontrano in un mélange che osa ogni oltre confine, con gusti e abbinamenti che superano l’immaginazione.

Tutti i gusti vengono prodotti artigianalmente, utilizzando materie prime e di elevata qualità, perché qui non si fabbrica ma si crea il gelato. E se la madeleine di Proust conduce a inaspettati ricordi, il gelato di Viganotti regala piacevoli emozioni.

I gusti dal cioccolato alle creme vengono proposti con abbinamenti intensi, insoliti e ricchi di sapore: dal  cioccolato extra fondente con toni di caramello, frutti di bosco e birra scura al Tiramisù con biscottini di grano saraceno, passando alle tonalità delicate della frutta, the e tisane. Qui potete provare la creatività che si distingue nei gusti al formaggio dal Gorgonzola con noci caramellate, al Blu di capra con pinoli.

Info: https://www.romeoviganotti.com/gelateria-artigianale-genova/

Gelateria Viganotti

È il gusto che fa la differenza. Restituire l’autentico sapore degli ingredienti, mantenendo inalterate la qualità e la proprietà organolettica è la filosofia della Cremeria delle Erbe, gelateria che si affaccia sull’omonima piazza animata dalla movida e poco distante dal sontuoso Palazzo Ducale.

L’antico e il nuovo, il classico e l’innovativo rende unico il centro storico genovese e viene interpretato dall’estro artistico di questa gelateria attento ad esaltare l’armonia e l’equilibrio dei sapori.

Una vasta gamma di gusti che spaziano tra gelati, granite, semifreddi e ghiaccioli pronti a sorprendere le papille di ogni buongustaio, in unturbine di emozioni. Ogni gelato rispetta il sapore autentico del prodotto con il quale viene realizzato. Tutti gli ingredienti vengono scelti accuratamente lontano dalle logiche industriali e preparati, come il pistacchio integrale, seguendo le ricette originali della gelateria.

Tra la peculiarità da non lasciarsi fuggire, il fresco latte è un gusto dal profumo particolare e dalla settosità equilibrata che restituisce il sapore genuino del latte crudo, grazie a una lavorazione collaudata; ma non rinunciate alle tonalità sensuali del noccioloso o allo stravagante creminotto.  E sotto il caldo torrido o dopo un pasto importante abbandonatevi al Profumo di basilico, il sorbetto preparato con foglie di basilico aggrumato ai limoni, dalle proprietà dissetanti e digestive.

Info: https://www.facebook.com/cremeria.erbe.genova.centro/

cremeria delle Erbe

Già il nome dice tutto: un capriccio da concerdersi in una giornata afosa (speciali e creative le sue granite), una creatività nei gusti e negli abbinamenti (tra i primi a Genova  a sperimentare varietà di frutta e crema) e un rimedio per una famiglia in preda ai capricci infantili (molte le dolcezze nascoste pret-a-porter) oltre a frappé, yogurt, cannolil e semifreddi.
Più volte vincitrice del Gran Premio del Pistacchio, lo speciale premio dedicato al gelato inventato da Fiab Genova per i ciclisti genovesi, la Gelateria Capriccio è un appuntamento fisso appena lasciata la calura di Piazza De Ferrari.

Info https://www.facebook.com/capriccio.gelateria.7/

gelateria capriccio
Geniale. Innovativa. Non il solito gelato eppure, sì, anche quella cosa lì. Hanno aperto da poco tempo ma da Gelatina sembrano aver abbattuto le frontiere del gelato tradizionale. Oppure sanno anche stare perfettamente dentro la tradizione, come la via che li ospita, via Garibaldi, con gli straordinari Palazzi dei Rolli.
Gelatina non è solo una gelateria, ma anche un libreria, uno spazio che ospita mostre e incontri.

Info: https://www.facebook.com/gelatinagenova/
gelateria Gelatina Genova
Nel cuore del cuore del centro storico genovese, in via San Bernardo, esattamente a metà strada tra il Porto Antico e l'Acquario e piazza De Ferrari, U gelato du caruggiu non tradisce il suo nome: siete proprio nei caruggi, le strette e buie vie di Genova, patrimonio Unesco: "là dove il sole non manda i suoi raggi", come cantava Fabrizio De André.
Sperimentazione e gusti innovativi apprezzati da residenti e turisti, come Roberto Freak Antoni, il leader degli Skiantos che assaggiò il gelato al Lambrusco e se ne innamorò. Da provare il gusto arachide salata.
Info: https://www.facebook.com/U-gelato-du-caruggiu-248672810662/
gelateria Gelato caruggi Genova

Appena prima di entrare nel centro storico, una gelateria gentile e accogliente per sfatare i luoghi comuni sui genovesi: alla Gelateria Profumo di Rosa vi illustreranno tutti i gusti e le preparazioni, con tanto di assaggini che valgono un gelato supplementare!
Ottime le invenzioni come la mimosa, gialla e dolce al punto giusto.

Per info: https://www.facebook.com/Profumo-Di-Rosa-397474593604162/

gelateria profumo di rosa

“Romeo, o sei tu Romeo?”La shakespeariana domanda aleggia tra via Orefici e via Luccoli, nel cuore dei caroggi. Ma il Romeo in questione si chiama Ghiotto di cognome e per i Genovesi è il “signor Buonafede”, ovvero il titolare della doppia e storica gelateria del centro storico. Qui sono passate generazioni di golosoni e – anche se siamo tra i vicoli – il gelato è a chilometri sotto zero, perché il laboratorio è a due passi, dietro al chiesa delle Vigne. I gusti sono classici, a cominciare dalla panera genovesissima. L’arredamento è volutamente vintage e quando finisce l’estate il paradiso dei gelati diventa il paradiso delle meringhe con panna. Da qualche tempo Romeo ha anche creato il semifreddo dei Rolli, dedicato ai palazzi Patrimonio Unesco: a base di zabaione e rum. Slurp!

Info: https://www.facebook.com/pages/category/Ice-Cream-Shop/Caff%C3%A8-Gelateria-Box-Cream-Cremeria-Buonafede-dal-1913-162732263817440/

Cremeria-Buonafede
Le immagini sono tratte dalle pagine facebook delle gelaterie
Tags: