10 milioni di euro per il "Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo per le imprese aggregate ai Poli di Ricerca e Innovazione". Proroga al 28 maggio per la pre candidatura

Micro, piccole, medie e grandi imprese in arrivo il bando da 10 milioni di euro di fondi Por Fesr. Le imprese in forma singola o associata devono essere appartenenti, al momento della presentazione della domanda, ai 5 Poli di Ricerca ed Innovazione della Regione Liguria. Le imprese devono essere localizzate in Liguria o che progettino di aprire un'unità locale sul territorio.

Con delibera del 17 marzo 2020 la data di presentazione delle pre candidature (precedentemente fissata al 31 marzo) è stata prororgata al 28 maggio 2020. La presentazione dei progetti sulla piattaforma online slitta dal 5 al 19 giugno 2020. Procedura offline disponibile già a partire dal 29 maggio 2020.

Questi gli obiettivi dell'intervento

  • promuovere lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi nuovi o innovativi nell'ambito delle traiettorie tecnologiche individuate nella Strategia di Specializzazione Intelligente regionale, al fine anche di rilanciare la competitività tecnologica di settori portanti dell'economia del territorio
  • favorire la collaborazione tra imprese e sistema della ricerca per l'elaborazione di progetti che rispondano alle esigenze di innovazione e competitività del territorio ligure
  • favorire la generazione e la condivisione di nuova conoscenza
  • favorire ricadute sul territorio e sulle imprese aggregate ai Poli di Ricerca e Innovazione
  • confermare e rilanciare il ruolo dei Poli di Ricerca ed Innovazione in qualità di soggetti strategici per lo sviluppo del sistema produttivo.

I progetti devono

  • avere durata non superiore a 18 mesi dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione dell'agevolazione
  • con possibilità di richiesta di un'unica proroga adeguatamente motivata e nonsuperiore a 6 mesi compatibilmente con il periodo di ammissione delle spese previsto dal programma Operativo
  • avere un costo ammissibile compreso tra  400.000 e .2.000.000,00 di euro
  • essere avviati dopo la presentazione della domanda e non oltre 45 giorni perentori dalla data diricevimento del provvedimento di concessione dell'agevolazione, pena la revoca.

Ambiti Tecnologici ammissibili

Saranno finanziati progetti complessi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale negli ambiti tecnologici individuati nella Smart Specialisation Strategy della Regione Liguria:

  1. tecnologie del mare
  2. salute e scienze della vita
  3. sicurezza e qualità della vita nel territorio

L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, con percentuali differenti come esplicitato nel bando.

Scopri come accedere