Percorso rosso Arte
  1. Salita al Castello
    Il castello dei Clavesana è stato un edificio difensivo di Cervo, in provincia di Imperia, ubicato sul punto più in alto del centro storico in piazza al Castello
  2. Palazzo Viale
    Costruito nel XVIII, Palazzo Viale era la residenza di una delle famiglie più importanti di Cervo, arricchitasi grazie alle rendite terriere ed ai traffici marittimi
  3. Bastione di Mezzodì
    Poderosa fortificazione destinata ad ospitare un tiro da fuoco di buone dimensioni sede insolita e prestigiosa per il suo nuovo Museo della Musica
  4. Chiesa di San Giovanni detta dei Corallini
    Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista (o Chiesa dei Corallini), uno degli esempi più interessanti del barocco nel ponente ligure, costruita nel 1686 con i proventi derivati dalla vendita del corallo che era una delle principali attivita nell'economia locale
  5. Oratorio di Santa Caterina
    L'oratorio venne eretto nel corso del XIII secolo su iniziativa dei Cavalieri di Malta
  6. Castello dei Clavesana
    Il castello dei Clavesana si trova alla sommità del borgo di Cervo. Il nucleo originario è costituito verosimilmente dalla massiccia torre quadrangolare a conci squadrati della mansio romana, forse utilizzata per l'accampamento delle carovane. Verso il 1100 d.C. la torre venne mozzata e inglobata nella residenza fortificata dei Marchesi di Clavesana, signori di Cervo. Nei secoli successivi il castello venne progressivamente ampliato fino a raggiungere l'attuale forma e dimensione
  7. Piazza al Castello
    Il punto più in alto del centro storico di Cervo
Percorso blu Curiosità
Percorso giallo bambini
Scarica i percorsi

ARTE: itinerario ROSSO

  1. Salita al Castello
  2. Palazzo Viale
  3. Bastione di Mezzodì
  4. Chiesa di San Giovanni detta dei Corallini
  5. Oratorio di Santa caterina
  6. Castello  dei Clavesana
  7. Piazza al Castello

CURIOSITÀ: itinerario BLU

  1. Salita al Castello
  2. Oratorio di Santa Caterina
  3. P.zza al Castello

BAMBINI: itinerario GIALLO

  1. Salita al Castello
  2. Spiaggia del Pilone
  3. Bastione di Mezzodì
  4. Polo museale - Museo etnografico - Mostra "Donne in Liguria"
  5. Asineria del Ciapà
  6. Parco comunale del Ciapà
  7. Piazza Al Castello

Fotogenica e scenografica, ogni inquadratura le dà risalto: il balcone sul mare della piazzetta dei Corallini, i giochi d’ombra tra i vicoli stretti, gli alti archi, i saliscendi mozzafiato, i fiori e gli ulivi sullo sfondo. E’ caratterizzata dal dedalo di vicoli stretti che scendono verso la costa e resa inconfondibile dalla Chiesa di San Giovanni Battista, vero gioiello del barocco ligure.

La Chiesa è meglio conosciuta come la chiesa "dei Corallini" perché fu edificata a cavallo tra i secoli XVII e XVIII con i proventi delle compagnie di pescatori che pescavano il corallo nei mari di Corsica e Sardegna. Qui da quant’anni anni, nei mesi di luglio e agosto, sullo splendido sagrato a balcone sul mare, si tiene il Festival Internazionale di musica da camera, dove i più importanti artisti d’Europa offrono concerti al chiaro di luna. 

Cervo è un’atmosfera. Passeggiando tra gli archi di pietra e gli scorci di mare, sarete sorpresi da quadretti di Liguria che un gatto sornione, dei panni stesi, delle posate tintinnanti possono creare.  Cervo è arte. Nel borgo si affacciano i signorili palazzi cinquecenteschi e ristorantini caratteristici, botteghe di artisti e artigiani che espongono ceramiche, monili, corallo e oggetti in cuoio e vetro.

Il castello dei Duchi di Clavesana, ospita oggi mostre d’Arte e il permanente Museo etnografico del ponente ligure. Un vecchio gumbu (frantoio) ospita il Museo dell’olio. La spiaggia di Cervo è una piacevole sosta da trascorrere tra i piccoli stabilimenti e gli accessi alla spiaggia libera.

Scopri il comune con i tre percorsi colorati: Arte (rosso), Curiosità (blu) e Bambini (giallo).