Dal 28 agosto al 6 settembre 2020 al Porto Antico di Genova la ventiduesima edizione del SUQ

Torna il Suq Festival, la manifestazione che unisce lingue, culture, costumi e persone confermando Genova come città aperta allo scambio, al commercio e all’incontro con l’altro. Il 2020 segna per il Suq il 22° anniversario, un traguardo importante per una rassegna che ha saputo nel corso degli anni conquistare il pubblico.

Da venerdì 28 agosto a domenica 6 settembre 2020 un mosaico multiculturale colorerà Piazza delle Feste - Porto Antico con stand, sapori, profumi, incontri, dibattiti e spettacoli e quest’anno anche con un appuntamento alla Chiesa di San Pietro in Bianchi. 

Cambia l’allestimento scenico ma non l’atmosfera del Suq, a cui contribuisce la presenza delle cucine etniche e delle tante lingue diverse come tante sono le provenienze dei suoi ospiti e dei frequentatori del Festival “il pubblico più multiculturale d’Italia”.

Frontiere la parola chiave di questa edizione per 10 giorni festival con 12 rappresentazioni teatrali, due prime nazionali e una trentina di eventi fra musica, spettacoli, incontri e iniziative per bambini.

Non possono mancare lo showcooking di Chef Kumalè e le cucine etniche indiana, messicana, persiana, nordeuropea, africana, perché il cibo da sempre, e il Suq lo ha capito da subito, è uno degli elementi culturali in grado di abbattere le frontiere

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito esclusi gli spettacoli teatrali, a prezzi accessibili: €10; ridotto €7

Nel 2014 la Commissione Europea ha insignito il Suq Festival come Best Practice per il dialogo tra culture nel Report OMC Diversity Dialogue.

Scarica il Programma completo

Info: tel. 329. 2054579   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info

www.suqgenova.it

Tags: ,