L’orchestra del Carlo Felice che vola con la musica di Rossini sugli stupendi scenari liguri nello spot di Regione Liguria durante il Festival di Sanremo

Da Genova, a Portovenere, a Cervo. Un’orchestra immersa in scenari eccezionali. La musica che interpreta alcuni dei luoghi più belli della Liguria e ne fa una melodia. Ecco come la Liguria è entrata nelle case degli italiani, in prima serata, durante il Festival di Sanremo.

È “Liguria sinfonia di emozioni”, lo spot realizzato da Regione Liguria con la collaborazione del Teatro Carlo Felice.

Trenta secondi di puro incanto che sono andati in onda su Rai 1 durante le serate del Festival e continuano ad essere trasmessi, dopo Sanremo, sulle emittenti private. Una vera sinfonia di emozioni, con la forza, l’allegria, la potenza delle note dell’ouverture del Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini, accompagnate dai colori, dalla bellezza e dal carattere del nostro territorio.

Nelle immagini, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice che, grazie alla musica, in un baleno, vola da Levante a Ponente e, sorvolando Genova, la Lanterna, il Porto Antico, dal palco del maggiore teatro genovese arriva sulla terrazza della Chiesa di San Pietro di Porto Venere dove, tra marmi e ardesie a picco sul mare, violini e fiati intonano il famosissimo crescendo che esplode tra le palme e nel blu, sul sagrato della Chiesa dei Corallini di Cervo

Uno spot che è entrato nel cuore di chi ha seguito la 70° edizione del Festival di Sanremo, un omaggio in musica alla bellezza della Liguria.

Clicca per guardare il video
Liguria sinfonia di emozioni