Liguria prima regione d’Italia nella produzione di piante e fiori. La produzione aumenta ancora

La Liguria è la regione numero uno in Italia per la produzione di piante e fiori. I numeri diffusi dal Salone internazionale del Verde, “Myplant & Garden”, elaborando i dati più recenti (anno 2019) forniti dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali parlano chiaro: per il mercato di piante e fiori, medaglia d'oro alla Liguria, seguita da Sicilia e Campania.

Il valore della produzione di fiori e piante in Liguria è salito a 375 milioni di euro, in crescita rispetto ai 340 del rilevamento precedente. La produzione record della Liguria si concentra per il 95% tra le province di Imperia e Savona, contando su 3.200 aziende di fiori e piante ornamentali in provincia di Imperia e circa mille nella provincia di Savona.

Myplant & Garden avrebbe dovuto svolgersi proprio in questi giorni, ma è stato rinviato a febbraio 2022 causa pandemia.

Un bel segnale per la floricoltura, proprio quando giunge la notizia che la XII edizione di Euroflora è stata riprogrammata al 2022 permanendo le condizioni di emergenza del Covid-19.

Quella tra i fiori e la Liguria è una storia fatta di bellezza e di fatica: la floricoltura ligure, in un territorio senza quasi pianure, assume aspetti “eroici”: ogni metro di terra coltivata e ogni serra vengono letteralmente strappate alle colline. Questa unicità ha trasformato la Liguria nella terra dei fiori, con alcune realtà – come quella di Sanremo – universalmente conosciute.

https://myplantgarden.com/mercato-florovivaistico-le-regioni-sul-podio/