Un altro importante riconoscimento per il mare delle Cinque Terre da "Il mare più bello 2021" di Legambiente e Touring Club Italiano

Il mare delle Cinque Terre è tra i più belli e puliti d’Italia: ora lo conferma anche la ventunesima edizione della guida "Il mare più bello 2021" a cura di Legambiente e Touring Club Italiano.

Il comprensorio delle Cinque Terre ha infatti ottenuto le prestigiose Cinque Vele, il punteggio massimo in una scala che premia la purezza delle acque ma anche l’ottima qualità ambientale in generale e la presenza di servizi.

La guida, che da oltre 20 anni scaturisce dall’analisi condotta da Goletta Verde e dai circoli di Legambiente, tiene conto della qualità delle acque ma anche di quella dei servizi ricettivi. Seguendo i requisiti i criteri del progetto Life “VISIT”, sono stati analizzati un centinaio di comprensori in tutta Italia, laghi compresi, tenendo conto anche di fattori come il consumo energetico, l'uso del suolo, l'energia, lo smaltimento dei rifiuti, la sicurezza alimentare, la depurazione delle acque e le iniziative per la sostenibilità. Le cinque vele marine, il massimo riconoscimento, sono andati quest’anno a 18 comprensori turistici, tra cui proprio quello delle Cinque Terre, in Liguria.

Cinque Vele per le Cinque Terre significa dunque, oltre ad acque cristalline – dove la Pixar ha ambientato “Luca” il suo ultimo film - significa anche spiagge poco affollate, attività sostenibili ed ecologiche, borghi caratteristici con tradizioni ancora vive e cucina e ospitalità genuine. Caratteristiche che non è difficile ritrovare a Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, un’area unica nel suo genere, dove l’opera dell’uomo si mantiene in equilibrio perfetto con quella della Natura.

Info: https://www.touringclub.it