La rivista statunitense mette Cervo, Noli, Nervi e Tellaro tra le località da non perdere

Quattro borghi costieri, quattro perle da scoprire nella vasta scelta di località “affascinanti” della Riviera Ligure: sono Cervo, Noli, Nervi e Tellaro. Sono le località che Forbes, magazine di economia e lifestile noto in tutto il mondo, indica in un recente articolo, come quattro località da considerare in un viaggio in Italia e in Liguria.

L’articolo, “4 Top Italian Riviera Destinations You Might Not Know About But Should”, è firmato da Catherine Sabino, corrispondente di design e viaggi dall’Italia per Forbes e si concentra sulle qualità di queste 4 località, meno note di altre e ancora tutte da scoprire.

Noli

Di Noli affascina soprattutto la storia: da Repubblica Marinara al pari di Genova, Venezia e Pisa alla conquista Napoleonica, alla sua presenza nella Divina Commedia di Dante che l’ha resa immortale. Storia che ha lasciato segni importanti, come il Castello di Monte Ursino, che per anni ha difeso il porto dagli invasori dal mare.
Ma se è proprio per il mare che si vuole andare a Noli, allora non si possono dimenticare le sue splendide spiagge insignite della Bandiera Blu, simbolo di alta qualità dell’acqua e dei servizi, come la Spiaggia dei Pescatori, proprio vicino al borgo.

Noli

Cervo

Sembra proprio galleggiare sull’acqua Cervo, cittadina della Provincia di Imperia con un centro storico sul mare da visitare, un entroterra da scoprire e poi larghe spiagge di sabbia fine su cui rilassarsi.
Da non perdere il Castello dei Clavesana, risalente al XIII secolo, che ospita un bel museo etno-antropologico della Liguria e la bellissima piazza dei Corallini, dove ogni anno si svolge il Festival di musica da camera.

Cervo

Nervi

Un antico villaggio di pescatori che nel tempo è diventato una località amata dall’aristocrazia genovese.  Nervi ha tutta la bellezza della natura e dell’arte, con i suoi numerosi musei, la Galleria d’Arte Moderna, le Collezioni Frugone, il Museo Luxoro, la Wolfsoniana, i suoi parchi e la bellissima passeggiata dedicata ad Anita Garibaldi.
E perché no, un tuffo in mare si può sempre fare!

Nervi

Tellaro

Una piccola gemma, un po’ scostata dalle vie principali, ma che ha conservato intatta la sua bellezza, Tellaro viene definito “una versione più rustica” delle località della Riviera della Spezia con le sue case colorate, le barche tirate a riva e la chiesa su cui si arrampicò il famoso polpo per suonare la campana e salvare il borgo dall'invasione saracena.
Non è poi così scomoda Tellaro: le insenature sulla costa dove fate il bagno e le spiagge famose come Fiascherino sono a due passi dai maggiori centri.

Tellaro