Vernazza e le Cinque Terre in testa nella nuova Guida sul meglio del mare e dei laghi in Italia, secondo Legambiente e Touring Club Italiano

La bellezza del territorio, l’acqua pulita, le eccellenze enogastromiche e luoghi di interesse artistico sono tutti gli elementi che hanno portato molte località italiane ad ottenere le 5 vele, massimo riconoscimento della Guida sul meglio del mare e dei laghi italiani, presentata da Legambiente e Touring Club Italiano.

E anche la Liguria, terra che per la qualità del mare e delle sue spiagge primeggia come meta di vacanza, conquista la vetta di questa nuova classifica. In pole position tre comuni delle Cinque Terre che ottengono l’attribuzione di 5 Vele, con Vernazza in testa e a seguire Riomaggiore e Monterosso al mare.

La guida è un periplo lungo i 7500 chilometri di coste italiane che premia la qualità dei mari italiani e valorizza il paesaggio ambientale, storico e artistico. Un prezioso punto di riferimento per tutti coloro che vogliono scegliere le loro vacanze con mete virtuose sotto il profilo ambientale.

Quest’anno entra nella guida un nuovo simbolo: è quello dei comuni plastic free, cioè che hanno adottato misure per ridurre la plastica monouso sul proprio territorio. Queste le località liguri tra le 32 nazionali entrate nella guida: Riomaggiore (Sp), Vernazza (Sp), Bordighera (Im).