Ben 40 nuovi percorsi in provincia di Genova, Savona e Imperia per oltre 220 km di tracciati

La nuova Carta inventario regionale dei percorsi escursionistici si arricchisce con 40 nuovi percorsi su svariati Comuni in provincia di Genova, Savona, Imperia per oltre 220 chilometri e la modifica di uno dei  tracciati più importanti, quello nel Comune di Mele.

Tra i nuovi ingressi censiti e organizzati nel database regionale: la rete di fruizione del comprensorio Pompeiana/Castellaro, due anelli per la scoperta della val Tanarello, una variante dell’anello delle Malghe a Mendatica e l’offerta delle “11 antiche vie” nell’imperiese, i percorsi del “Comprensorio 3 laghi”, la variante dell’anello Rio nero a Calizzano e un breve percorso a Urbe nel savonese, le reti di fruizione di Campomorone e Ronco Scrivia, i percorsi storici di Tribogna e Bargagli nell’area genovese.
In totale la carta arriva a 892 percorsi sentieristici in Liguria, superando i 5000 chilometri di tracciato.

Per la carta: http://geoportale.regione.liguria.it/

Tags: