La fontana d’acqua dolce di Capo Mortola: una sorgente carsica d’acqua dolce a 36 m di profondità in un parco naturale sorprendente tra Italia e Francia

Un parco naturale tra Italia e Francia con un'area marina sorprendente

L'Area di Tutela Marina di Capo Mortola rappresenta la parte marina dell'Area Protetta Regionale dei Giardini Botanici Hanbury, e si trova vicino a Ventimiglia, confinante con la Costa Azzurra.
Il promontorio di Capo Mortola è caratterizzato da un ambiente tra i più interessanti della Liguria orientale. Il promontorio possiede un notevole interesse, sia dal punto di vista geologico sia da quello paleontologico per la presenza in importanti depositi di fossili. Le grandi e numerose secche e il fondale in genere giocano un ruolo fondamentale per la biodiversità marina.

I suoi fondali, alternativamente rocciosi e sabbiosi, sono ricoperti da biocenosi di Coralligeno e da praterie di Posidonia oceanica e Cymodocea nodosa, nursery per numerose specie ittiche costiere. Tra la fauna sono frequenti poriferi (spugne), cnidari (gorgonie), molluschi (pinne) e pesci  come castagnole, castagnole rosse, orate, dentici, cernie bruna, ricciole, gronghi, murene.
Sui fondali di Capo Mortola si evidenzia anche una sorgente carsica d’acqua dolce (Polla di Rovereto), che sgorga a 36 m di profondità da una spaccatura entro una grotta sottomarina.

Contatti
La Mortola 
Corso Montecarlo, 43 18039 Ventimiglia (IM)
Tel. 0184 22661 
http://www.giardinihanbury.com/area-protetta/atm-capo-mortola

 

 

Immersione naturalistica a Capo Mortola (IM): Fontana

Immersione a Capo Mortola, Ventimiglia (IM): relitto dell'elicottero Gazelle

Immersione naturalistica a Capo Mortola (IM): Monaco

Immersione naturalistica a Capo Mortola (IM): Pertuso