Genova e l’interior design ottocentesco in una raffinata mostra a Palazzo Reale riapre dal 13 giugno al 1 novembre 2020

Gli arredi, mobili e le arti decorative che hanno caratterizzato gli ambienti genovesi nel corso dell’Ottocento, sono i protagonisti della nuova mostra ospitata nelle sale del Teatro Falcone di Palazzo Reale.

Un appuntamento unico ed eccezionale: Mogano Ebano Oro! Interni d’arte a Genova nell’Ottocento, da Peters al Liberty, fino al 1 novembre 2020, offre un vasto percorso alla scoperta del gusto e della tendenza dell’epoca a partire dai mobili progettati e realizzati da Henry Thomas Peter, raffinato ed elegante mobiliere che soggiornò a Genova per 35 anni.  La sua attività ha rivoluzionato l’ebanisteria genovese e ligure traghettandola da una raffinata pratica artigianale a una produzione industriale di impronta moderna, in grado di soddisfare sia le esigenze della committenza più colta e sofisticata sia i desideri della nuova alta borghesia.

Mobili, dipinti, sculture, disegni e bozzetti, gessi, ceramiche, stoffe, vetri e fotografie sono stati scelti con accurata attenzione da Luca Leoncini, Caterina Olcese e Sergio Rebora, curatori della mostra, con l’intento di ricostruire l’interior design ottocentesco che dominò gli ambienti genovesi.

La mostra è visitabile da giovedì a domenica orario 10/19 (chiuso il lunedì, martedì e mercoledì).

Si raccomanda il più possibile l’acquisto dei titoli di ingresso attraverso la prenotazione sulla piattaforma web realizzata ad hoc dal concessionario per i servizi di biglietteria con l’indicazione della fascia oraria di preferenza e l’acquisto del biglietto online:

https://wticket1.wingsoft.it/biglietteria/listaEventiPub.do?lang=it&codice=REALE-PLZ

Info
palazzorealegenova