Otto sculture di Jiménez Deredia in un percorso emozionante che unisce armonicamente la ricerca artistica con lo spazio cittadino. Dal 16 settembre – 10 gennaio 2021

Da Brignole al Porto Antico un itinerario con 8 opere per una mostra a cielo aperto nello spazio urbano di Genova.

Dal 16 settembre al 10 gennaio 2020 la rassegna Una sfera tra i due Mondi, trasforma, infatti, le vie e le piazze di Genova in una galleria d’arte con 8 grandi sculture di Jiménez Deredia, artista costaricano ma radicato in Liguria dal 1976.

Otto statue, realizzate in marmo o in bronzo, dalle forme circolari e ovali delle quali sette esposte per la prima volta, che accompagnano lo spettatore in un percorso fluido e armonico nella città genovese.

Per Deredia la scelta sferica simboleggia un cammino, un viaggio come ricerca per la comprensione dell’essere e degli elementi che vivono in ognuno di noi, in un’ampia coscienza cosmica.

Ecco l’elenco delle opere esposte:

PAREJA (Bronzo) – presso Stazione Brignole

EVOLUCION (Bronzo) – Piazza De Ferrari

ARRULLO (Bronzo) – Palazzo Ducale

CONTINUACION (Bronzo) – Piazza Matteotti

ENCANTO (Marmo) – Area Porto Antico

REFUGIO (Marmo) – Area Porto Antico

CREPUSCULO (Bronzo) – Area Porto Antico

IL VIAGGIO (Marmo) – Area Porto Antico

Presso ogni installazione potrà essere ritirata una mappa dell’intero percorso, per poter facilmente spostarsi attraverso la città e ritrovare le diverse tappe di questo viaggio nelle opere dell’artista.

Visite Guidate:
Sabato 28 novembre 2020, visita guidata con appuntamento ore 10 in Piazza De Ferrari davanti a Palazzo Ducale: il percorso approfondirà il pensiero del Maestro, che oltre essere un apprezzatissimo scultore è anche filosofo e riesce a trasformare il suo senso della vita in simboliche opere monumentali.
Prenotazione obbligatoria: 349 60 44 703 (inviare messaggio con i partecipanti)