Riapre a Genova la mostra dedicata al famoso street artist nel Sottoporticato di Palazzo Ducale. Da martedì 19 maggio a domenica 24 maggio 2020

Dopo la forzata chiusura a causa dell'emergenza Covid-19, riapre a Genova la mostra che celebra il genio creativo di Banksy, artista tra i più discussi degli ultimi anni.

Nel sotto porticato di Palazzo Ducale la mostra Il secondo principio di un artista chiamato Banksy  sarà aperta da martedì 19 maggio a domenica 24 maggio 2020.

L'apertura avverrà con la massima attenzione alle norme di sicurezza e il mantenimento delle distanze imposte dalla legge: uso di mascherina, misurazione della temperatura all'ingresso e accessi limitati. Il guardaroba non sarà accessibile.
La mostra segue il seguente nuovo orario: martedì, mercoledì, giovedì e domenica: ore 11-20; venerdì e sabato: ore 11-21

Ironico, irriverente, la sua identità è tuttora sconosciuta: Banksy è ormai una star dell'arte internazionale. Considerato come il più grande esponente della street art, Banksy utilizza diverse tecniche, dalla pittura su tela alla serigrafia e scultura fino alle grandi installazioni. I suoi temi sono di grande attualità nelle sue opere emerge una nota satirica di profonda umanità, una voce per tutti coloro che sono esclusi dalla società, emarginati o inascoltati. Nella mostra, dipinti, stampe a tiratura limitata, sculture e altri oggetti rari, molti dei quali esposti per la prima volta, opere provenienti da tutto il mondo.

Info

http://www.palazzoducale.genova.it/

 

 

Tags: