A Palazzo Ducale una straordinaria mostra fotografica racconta cronaca, storia e costume del Bel Paese. Dal 6 maggio al 10 ottobre 2021

Un viaggio dal dopoguerra ai giorni nostri attraverso le fotografie della Magnum Photo, una delle più importanti agenzie fotografiche al mondo. Palazzo Ducale ospita dal 6 maggio al 10 ottobre 2021 la mostra L’Italia di Magum. Da Robert Capa a Paolo Pellegrin: oltre 200 fotografie di venti autori scelti per raccontare personaggi e luoghi italiani degli ultimi settant’anni.

L’esposizione si apre con un omaggio ad Henri Cartier-Bresson e al suo viaggio in Italia negli anni Trenta, e prosegue con due sezioni, una di Robert Capa, dedicata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, che mostra un paese distrutto da cinque anni di conflitto, e una di David Seymour, che nel 1947 riprende invece i turisti che tornano a visitare la Cappella Sistina.

La mostra è suddivisa in decenni raccontati dalle fotografie di Elliott Erwitt, René Burri e di Herbert List che rappresentano gli anni Cinquanta, Thomas Hoepker che immortala il trionfo di Cassius Clay (poi Mohamed Alì) alle Olimpiadi di Roma del 1960; gli anni Settanta con Ferdinando Scianna e Raymond Depardon per arrivare ai primi decenni del secondo millennio con le foto di Paolo Pellegrin.

Info

La foto è presa da https://palazzoducale.genova.it/mostra/litalia-della-magnum/