Mostre, visite guidate e iniziative nei musei a maggio 2022

Trovi le mostre sulla pagina Mostre e musei. Qui di seguito alcune altre mostre e iniziative interessanti in tutta la Liguria in questo mese.


Photocall bellezze al bagno
Dal 10 giugno Alassio e il Museo Nazionale del Cinema. In esposizione nella suggestiva Ex Chiesa Anglicana di Alassio 
PHOTOCALL Bellezze al bagno è una mostra fotografica del Museo Nazionale del Cinema di Torino, ora in prestito al Comune di Alassio in occasione del Festival della Cultura. Una selezione di fotografie in grande formato, a cura di Domenico De Gaetano, che immortalano le dive in costume da bagno, immagini di forte fascino grazie a un gioco di seduzione costituito da sfumature diverse che consacrano Angelo Frontoni grande ritrattista e fotografo abilissimo nel valorizzare il fascino e la bellezza delle dive.

Persone
Da martedì 14 giugno 2022, inaugurazione ore 11.30
Sala degli Archi, Oratorio De’ Disciplinanti di Santa Caterina
Piazza Santa Caterina, Finale Ligure

A Finalborgo la mostra fotografica “Persone”: nei ritratti del fotografo Corrado Murlo, 30 storie finalesi di natura, cultura, mare, gusto e outdoor.


Sanremo: Mostra del cacciatore d’autografi Mario Vanzan detto "Max"
Whisky a GoGo del Teatro Ariston, fino al 30 giugno
16.00-19.30.
Mostra del cacciatore d’autografi Mario Vanzan detto ‘Max’ di una parte della sua collezione di vinili autografati che spazia da Domenico Modugno ad Achille Lauro, da Luciano Tajoli a David Bowie passando da Iron Maiden, Metallica, Queen, Beatles, Mina, Celentano e molti altri.

"Sul confine" dell'artista Kirmo
Da sabato 11 giugno fino al 30 luglio
Da sabato 11 giugno alle ore 17, in Viadelcampo29rosso, la mostra "Sul confine" dell'artista Kirmo, che sarà visitabile fino al 30 luglio.
Si tratta di 26 acquerelli e incisioni in cui l'autore rappresenta il confine, il punto di contatto, di scambio, come egli stesso afferma "il punto dove le definizioni si mescolano, dove la terra diventa mare, il mare diventa lo sguardo che lo contempla.
Tel. 010/2474064 - 320.8809621
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari di apertura:
giovedì e venerdì 15 /19
sabato e domenica 10 /13 14/ 19
Omaggio a Orazio De Ferrari (1606‑1657)
Accademia Ligustica di Belle Arti - Genova
Fino a domenica 31 luglio 2022
dal martedì al sabato 14.30 - 18.30, ingresso gratuito
Mostra sul maestro del Barocco Genovese a cura di Piero Donati e Giulio Sommariva in occasione della rassegna I Protagonisti, Capolavori a Genova 1600 - 1750

Dinosauri in città
Genova, fino al 12 giugno 2022, Rds Stadium, zona Fiumara
Evento nell'ambito di scambi culturali con l'Argentina, all'insegna della preistoria, per la prima volta in Europa, con la produzione animata di giganteschi dinosauri e draghi.
Informazioni e biglietti è possibile contattare il numero 334 8979518 e https://www.dinosauriincitta.it/it

Israel landscape
Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce
Fino a giovedì 30 giugno 202, da martedì a venerdì (orario 11-18), il sabato e la domenica dalle 12 alle 19
Mostra curata da Ermanno Tedeschi e da Vera Pilpoul
che si propone di far conoscere il paese di Israele attraverso il suo paesaggio rappresentato nelle opere di alcuni artisti, selezionati in collaborazione con Maya Katzir, responsabile dell’ufficio cultura dell’Ambasciata d’Israele in Italia.

"CIBO": mostra di Steve McCurry
Forte dell’Annunziata, Ventmiglia
Fino al 30 giugno
Esposizione di 70 scatti dell’artista quattro volte vincitore del World Press Photo
https://oltreilcibo.it/steve-mccurry-cibo/

Madrigalisti di Genova (1958‑2007) - Biblioteca Universitaria di Genova - Genova
Biblioteca Universitaria di Genova. Fino a giovedì 30 giugno 2022
Mostra con documenti e testimonianze (fotografie, programmi, manifesti, dischi, strumenti) dedicata al celebre Coro Polifonico "I Madrigalisti di Genova" . L'esposizione curata da Lilia Gamberini e Andrea Daffra, è visitabile fino al 30 giugno 2022.


Adorna d’oro, d’argento e di seta
Genova, Museo Diocesano, 28 aprile - 10 luglio 2022
La mostra sarà visitabile durante l'apertura del Museo, compresa nel biglietto d'ingresso (€8,00): lunedì 10-13 e giovedì, venerdì e sabato dalle 14,30 alle 18.
Il Museo Diocesano, insieme all'Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Genova organizza, in occasione dei progetti sul Barocco genovese e in concomitanza con la grande mostra dedicata all'arte del Seicento nella nostra città - allestita presso le Scuderie del Quirinale a Roma e a Palazzo Ducale a Genova -, un’esposizione di apparati tessili e sontuose suppellettili in argento in parte provenienti dalle chiese diocesane e individuate tramite le schedature del Ministero e della CEI, in parte già conservate in deposito presso lo stesso Museo.
L’esposizione apre al Museo Diocesano giovedì 28 aprile: per l’occasione, alle ore 16.30 ci sarà una visita guidata con presentazione del percorso a cura del Conservatore del Museo, Paola Martini.
Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 010.2475127.

Paesaggi come luoghi dello spirito - Maurizio Barberis a Palazzo Tagliaferro - Andora
Fino a domenica 3 luglio 2022
Mostra visitabile fino al 3 luglio 2022 da giovedì a domenica ore 15,00 – 19,00
fino al 19 giugno da giovedì a domenica ore 19.00 – 23.00 dal 23 giugno
Oltre 78 opere dedicate alla Forma del Paesaggio inteso come luogo dello spirito
https://contemporary.palazzotagliaferro.it/


La Pop Art di Andy Warhol
Albenga, a Palazzo San Siro
Da venerdì 15 aprile al 5 giugno 2022
Per accedere alla mostra a ingresso gratuito, contattare il numero telefonico 338 4773549: gli ospiti saranno seguiti da guide e tutor che accompagneranno i presenti.
Eventi collaterali: il 15 aprile, il 6 maggio, il 20 maggio e il 27 maggio, con la mostra degli elaborati a soggetto la Pop Art di Andy Warhol, degli studenti del liceo artistico Giordano Bruno.


Domenico Parodi. L'Arcadia in giardino
Fino al 31 luglio a Palazzo Nicolosio Lomellino, via Garibaldi

A cura di Daniele Sanguineti e Laura Stagno in mostra venti opere di Domenico Parodi (Genova, 1672 - 1742), grande interprete della natura. In esposizione disegni con prestiti dal Gabinetto dei disegni di Palazzo Rosso e dagli Uffizi tra cui l'Autoritratto, i ritratti floreali di dame flora e due dipinti da quadreria, il Supplizio di Marsia e la morte di Germanico.
https://www.visitgenoa.it


Fossilia. Mostra paleontologica dedicata al grande scienziato spezzino Giovanni Capellini nel centenario della sua scomparsa
Museo Civico Etnografico “Giovanni Podenzana”, La Spezia
Dal 15 aprile al 27 novembre 2022
Mostra paleontologica dedicata al grande scienziato spezzino Giovanni Capellini nel centenario della sua scomparsa, realizzata in collaborazione con l'Accademia Lunigianese di Scienze “Giovanni Capellini”.
http://etnografico.museilaspezia.it/


Utopia al Castello D'Albertis
Dal 9 aprile al 2 luglio 2022, Castello D'Albertis
La mostra è divisa in tre sezioni. Nella prima sono esposte 52 opere, realizzate da illustratori provenienti da tutto il mondo e selezionati attraverso l’annuale concorso indetto dall’associazione Tapirulan, giunto quest’anno alla XVI edizione. La seconda sezione “Sweet table”, è dedicata a David McKee, illustratore inglese di fama internazionale, dall’elefantino Elmer a King Rollo, da Mr. Benn all’orsetto Paddington, oltre a una piccola sezione dedicata alle opere inedite.“Giardino utopico” è la terza sezione incentrata sull’opera Utopia di Thomas More.
https://www.visitgenoa.it/evento/utopia-al-castello-dalbertis


Collezione Tacchini. Atto primo. Scultura e opere di carta
Dal 5 marzo al 25 settembre 2022, Wolfsoniana di Nervi
La prima di una serie di mostre che la Wolfsoniana di Nervi realizza grazie alle opere donate dalla Collezione Tacchini.
https://www.visitgenoa.it/evento/collezione-tacchini-atto-primo-scultura-e-opere-di-carta


Filippo Parodi. Le metamorfosi, quattro capolavori in mostra a Palazzo Reale
Palazzo Reale, Genova
Fino al 10 luglio 2022
Un approfondimento della mostra Superbarocco: quattro sculture, le Metamorfosi, raffiguranti Venere, Adone, Clizia e Giacinto, capolavori di Filippo Parodi (1630-1702), in un nuovo allestimento, ideato dall’architetto Giovanni Tironi
Prenotazioni su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Luzzati. Manifesti e grafica editoriale 1947 - Palazzo Ducale - Genova
Fino a domenica 4 settembre 2022
Una selezione dei manifesti che Lele Luzzati ha realizzato in 60 anni di carriera per eventi culturali di ogni genere:  spettacoli teatrali, cinema d'animazione, didattica nelle scuole.
Informazioni e orari d'apertura della mostra a Casa Luzzati: giovedì e venerdì dalle ore 15 alle 19; sabato e domenica dalle ore 10 alle 19. Per ulteriori informazioni, contattare ai numeri 379 1701096 o 348 3362531
https://casaluzzati.it/


Un mare di cultura per tutti al Galata
Le proposte educative del Galata Museo del Mare presentano percorsi guidati e animati, attività ludiche, laboratori, approfondimenti tematici, progetti d'istituto, tirocini formativi e alternanza scuola lavoro.
Le attività si svolgono su prenotazione dal martedì al sabato alle ore 9:30, 11:30 e 14:30. Il lunedì su richiesta ed è previsto un minimo di 15 partecipanti e un massimo di 25.
Gruppi inferiori ai 15 possono essere concordati per gli asili nido e le scuole dell’infanzia.
Al termine dell'attività è possibile visitare il resto del museo in autonomia senza costi aggiuntivi.
Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: Giovanna Rocchi +39 348 4599953, Dominga Russo +39 345 9301484
https://galatamuseodelmare.it/


Mostre in corso al CaMec di La Spezia
http://camec.museilaspezia.it/Mostre/in_corso.html

Attraverso l'arte
La galleria IL GABBIANO 1968-2018
Cinquant'anni anni di ricerca artistica - Dal 27 maggio al 25 settembre
Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia rende omaggio alla storica galleria Il Gabbiano che, in cinquant’anni di ricerca artistica e con oltre 500 mostre, ha portato in città le eccellenze dell’arte contemporanea italiana e internazionale, con approfondimenti dedicati alla Poesia visiva, a Fluxus, all’Arte concettuale, alla Body Art e alle esperienze legate alla musica e al suono.

Nonostante il lungo tempo trascorso
Le stragi nazifasciste nella guerra di Liberazione 1943 - 1945
27 maggio / 25 settembre 2022
Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dal 29 aprile al 29 maggio il CAMeC della Spezia ospita la seconda tappa di un importante progetto espositivo itinerante dal titolo “Nonostante il lungo tempo trascorso…” Le stragi nazifasciste della guerra di Liberazione 1943-1945, promosso e prodotto dallo Stato Maggiore Difesa e dalla Procura Generale Militare presso la Corte Militare di Appello.

Liberare Arte da Artisti. Giacomo Verde artivista
la Mostra + 3 Ri-Cre’Azioni
a cura di Luca Fani
inaugurazione 25 giugno 2022 ore 19.00. 26 giugno 2022 - 15 gennaio 2023

Il 25 giugno prossimo si inaugurerà al CAMeC della Spezia, Liberare Arte da Artisti, retrospettiva dell’artista multimediale GIACOMO VERDE (1956-2020), che riprende una frase del poeta Lello Voce, utilizzata spesso da Verde per affermare la volontà di non confinare l’opera entro il sistema istituzionale delle arti ma, al contrario, di liberarla: liberare linguaggi e idee, scavalcare confini, incoraggiare utopie comunitarie senza puntare all’autoralità e al copyright.


I Musei per i bambini
Nei Musei Civici della Spezia, tante attività per bambini e famiglie.
https://www.facebook.com/MuseoCastelloSanGiorgio/


Gli eventi possono subire variazioni o venire annullati in seguito alle disposizioni anti-coronavirus o subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà. Evitare di programmare in caso di Allerta Meteo. Dal 10 gennaio 2022 per accedere agli spazi espositivi, alle mostre e agli eventi è richiesto il “Green Pass Rafforzato” in ottemperanza al Decreto Legge del 24/12/2021, n. 221.