Tra Albenga e Pieve di Teco una mostra sui capolavori barocchi. Da venerdì 8 aprile a domenica 13 novembre 2022

Onde Barocche. Capolavori diocesani tra il 1600 e il 1750” è il titolo della mostra in programma da venerdì 8 aprile a domenica 13 novembre al Museo Diocesano di Albenga, all’Oratorio della Ripa di Pieve di Teco e in dieci siti diffusi sul territorio diocesano.

Curata dall’architetto Castore Sirimarco, direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi, e da don Emanuele Caccia, vicedirettore del Museo Diocesano, per “Formae Lucis”, la mostra porta sotto i riflettori la ricchezza del patrimonio barocco: le sale del Museo Diocesano accolgono capolavori tra i più importanti e affascinanti di questa fase artistica. Ventitré opere, provenienti da alcune delle raccolte formatesi nei secoli nella Diocesi di Albenga-Imperia, sono per la prima volta in dialogo collettivo.

Per l’occasione, il Museo Diocesano propone una nuova veste espositiva che trasforma totalmente, rinnovandolo, il percorso di visita, e include aree accessibili per la prima volta. Oltre al Museo di Albenga, una seconda sede espositiva sarà infatti il complesso della “Ripa”, a Pieve di Teco (Imperia), che già custodisce importanti testimonianze di età barocca. A questa tappa si aggiungeranno diversi siti diffusi su tutto il territorio diocesano, uniti in un ideale percorso di scoperta del patrimonio artistico del Ponente ligure.

www.formaelucis.com

https://www.diocesidialbengaimperia.it