Tra le frazioni più grandi del Comune di La Spezia, il borgo di Pitelli nasce nel corso del cinquecento dove sorgeva l’antico porto medievale di San Bartolomeo di Cento Chiavi.
Borgo di solide tradizioni e cultura, da anni è protagonista di un fermento associativo, dello sviluppo del turismo sostenibile e della valorizzazione del paesaggio, dell’enogastronomia e del patrimonio storico.

Da visitare per il suo intreccio di cultura popolare e spirito cittadino, soprattutto durante Pitei ‘n cantina, evento che in agosto trasporta gli ospiti in un’atmosfera anni ’50 all’interno degli antichi negozi e delle vecchie osterie del borgo di Pitelli che, per l’occasione, aprono le proprie porte.

Ecco la scheda sul sito Borghi autentici d'Italia