Il Balletto (ma non solo) nei Parchi:A Genova Nervi dal 17 luglio al 2 agosto 2020 torna la fantastica rassegna internazionale

Pas de Deux e assoli, grandi artisti e un luogo d’incanto come i Parchi di Nervi. A Genova dal 17 luglio al 2 agosto torna uno degli appuntamenti più attesi: il Festival Internazionale del Balletto e della Musica.
L’inaugurazione del 17 luglio è con la prima delle tre novità assolute: Duets and Solos, spettacolo in cui étoiles internazionali si esibiscono in assoli e passi a due su musiche eseguite dal vivo da due interpreti di prima grandezza, il violoncellista Mario Brunello e la pianista Beatrice Rana.
Mercoledì 29 luglio, la seconda prima assoluta, Love, protagonista Eleonora Abbagnato, étoile all’Opéra di Parigi e icona della danza classica, regia e coreografie di Giuliano Peparini, uno dei coreografi di punta del momento.
Sabato 1 agosto, un’anteprima nazionale, che debutterà in prima assoluta al Festival di Spoleto il 28 agosto: Le creature di Prometeo. Le creature di Capucci.
Domenica 2 agosto, a chiusura della manifestazione, la terza prima assoluta, una nuova produzione di Werther, melologo di Gaetano Pugnani, compositore torinese della seconda metà del ’700.
Oltre agli appuntamenti già citati, ce ne saranno altri sette, che copriranno generi diversi tra loro.
Il 18 luglio salirà sul palcoscenico del Teatro dei Parchi di Nervi Mario Biondi, la voce più soul della musica italiana, nella sua unica tappa italiana del tour Live.
Il 19 luglio sarà protagonista Beppe Gambetta, che presenterà dal vivo, per la prima volta, il suo ultimo CD Where the wind blows/Dove sia o vento.
Il 21 luglio arriverà a Nervi uno dei più apprezzati cantautori italiani, un maestro della canzone intesa come poesia in musica: Roberto Vecchioni, che con questa serata riprenderà L’infinito Tour, sospeso durante il lockdown.
Il 22 luglio, spazio al grande jazz di scuola italiana, con Tullio De Piscopo (batteria) e Aldo Zunino (contrabbasso), guidati dal pianista internazionale Dado Moroni.
Il 23 luglio, una serata speciale, un omaggio a una delle figure più originali e fantasiose dello spettacolo italiano: Arturo Racconta Brachetti.
Il 24 luglio, Giovanni Allevi, in un concerto il cui titolo dice già tutto: Piano Solo.
Il 26 Luglio  Fabio Armiliato, uno dei tenori più importanti della sua generazione.

 

Info
https://www.carlofelicegenova.it/

http://www.visitgenoa.it/

 

 

Tags: