Dal 4 luglio al 12 settembre 2020 torna il Music festival Amfiteatrof

Tredici spettacoli dal vivo e undici incontri in luoghi alternativi, da seguire a Levanto e anche online. Ecco i dati salienti del Festival Amfiteatrof di Levanto, evento che si cimenta con le norme anti Covid in nome di una grande varietà musicale: dalla classica al jazz, dalla musica tradizionale dei popoli al teatro a tema musicale, con una particolare attenzione alla formazione dei giovani.

Il programma prende il via sabato 4 luglio con un incontro dedicato al violoncello da spalla, variante dello strumento caro ad Amfiteatrof, a cui il Festival è dedicato, e proseguirà con un ricco calendario e la partecipazione di ospiti d’eccezione. Musica classica, con diversi omaggi ai 250 anni dalla nascita di Beethoven, fra cui quello di Massimiliano Damerini, e uno speciale concerto del Quartetto di Cremona, musica tradizionale dei popoli, che vedrà la partecipazione tra gli altri di Cadira Trio, jazz, con Johannes Faber, Guido Festinese e Paolo Silvestri, teatro a tema musicale con lo spettacolo “Dolorose armonie, Carlo Gesualdo Principe madrigalista”, nato appositamente per il Festival: sono questi i filoni tematici del programma, percorso da un’attenzione particolare ai giovani, alla formazione e ai mestieri della musica.

Scarica il cartellone

https://levantomusicfestival.it/

https://www.facebook.com/levantomusicfestival/