Al Carlo Felice si parla di rapporti di coppia in musica. Dal 28 gennaio al 6 febbraio 2022

Rapporti di coppia: tanti anni, stesse gioie, stessi problemi. Sembra dirci questo il Teatro Carlo Felice con l'accoppata “La serva padrona/Trouble in Tahiti”, in programma dal 28 gennaio al 6 febbraio 2022.
Lontani nel tempo e nello stile, La serva padrona, intermezzo musicale in due parti di Giovanni Battista Pergolesi, su libretto di Gennarantonio Federico e Trouble in Tahiti di Leonard Bernstein, atto unico in sette scene, sembra o avere invece molto in comune.

I due titoli narrano due storie d’amore dagli opposti destini, lieto fine con ascesa sociale della protagonista nel primo caso e matrimonio borghese per l’opera di Bernstein. La collocazione scelta dal Carlo Felice illumina le affinità e le differenze anche nello stile: La serva padrona segna la nascita del genere opera buffa nel Settecento, Trouble in Tahiti è opera “dolceamara” di Leonard Bernstein, compositore che ha riportato in auge il genere operistico negli anni ’50 del Novecento.

Per il cast e le date delle opere: https://teatrocarlofelice.com/