Dal 28 giugno al 3 settembre 2022 spettacoli dal vivo, tra musica classica, jazz e teatro a tema musicale

Appuntamento con la grande musica a Levanto, dove l’estate si presenta con la musica del Festival Amfiteatrof.

Al centro del cartellone, che vede protagonisti ospiti nazionali e internazionali, la musica classica con i concerti di Carlo Pignatta (2 luglio), Mara Luzzatto e Marco Vincenzi (27 luglio), Sergey Tanin e 3D Trio (17 agosto) e Orazio Sciortino (22 agosto), ma anche jazz con Das Quartett (30 luglio), barocco con il violino di Fabrizio Cipriani (18 luglio), musica elettronica in due giornate dedicate alla scoperta dell’Acusmonium Audior di Eraldo Bocca e Dante Tanzi (26 e 27 agosto), contemporary classic con le rivisitazioni del Wooden Elephant String Quintet (24 agosto), musica ligure e mediorientale del trio al femminile Laura Parodi, Mirna Kassis e Alessandra Ravizza (28 giugno), nell’alternarsi e combinarsi di strumenti moderni e tradizionali. 

L’8 luglio e il 10 agosto sono anche in programma due serate in compagnia dell’attore Pino Petruzzelli: “Liguria delle Arti fa tappa a Montale” che permetterà di riscoprire la bellezza architettonica della Pieve di San Siro di Montale, e “La via degli alberi, un viaggio di Pino Petruzzelli” racconterà le storie di alberi secolari, accompagnati dalle note del pianoforte di Tiziana Canfori.

Il 9 agosto invece si terrà il reading dell’opera “Novecento” di Alessandro Baricco da parte dell’attore Pietro Montandon, accompagnato dalle note del pianoforte di Dado Moroni, pianista jazz tra più richiesti in Europa e in America. Con l’eccezione della Pieve di San Siro di Montale, a fare da contenitore e scenografia del Festival anche per questa edizione, pronto ad accogliere gli spettatori in totale sicurezza, l’Auditorium Ospitalia del Mare dove l’appuntamento è alle ore 21.30 per tutti gli spettacoli.
Levanto Music Festival si conclude venerdì 12 agosto alle 21.30 con il concerto Wisteria Suites: in scena la cantante ligure Mila Ogliastro, accompagnata da Andrea Pozza al pianoforte, Nicola Bruno al basso e Giorgio Griffa alla batteria

www.levantomusicfestival.it