Lunedì 16 agosto 2021 torna a San Rocco di Camogli l’appuntamento che premia le imprese del miglior amico dell’uomo

L’appuntamento, come tradizione, è a San Rocco di Camogli, panoramica e bellissima frazione della città marinara. È qui che lunedì 16 agosto 2021 andrà in scena il “Premio fedeltà del Cane”, che vedrà sfilare sul palco gli animali che nel corso del 2021 si sono messi in evidenza per coraggio, affetto, intelligenza. In poche parole, per la fedeltà dimostrata.

Tanti i cani che sono stati scelti dalla giuria del premio e che saranno in Liguria. Ci sarà ad esempio “Akela”, cane lupo cecoslovacco di 10 anni, ha permesso il ritrovamento, ancora in buone condizioni di salute, dell’anziano disperso da due giorni a San Quirico, in provincia di Genova. E poi il piccolo “Amon”, chihuahua di 4 anni e mezzo, per quattro giorni e tre notti ha vegliato la padrona rimasta adagiata su un albero dopo essere scivolata in un dirupo. Grazie ai suoi guaiti, la donna è stata ritrovata miracolosamente ancora viva. E ancora “Bianca”, pastore tedesco femmina di 2 anni, nonostante la giovane età e la recente assegnazione, in soli due mesi ha permesso alla Squadra il raggiungimento di buoni risultati nel ritrovamento di sostanze stupefacenti. Commovente la storia di “Lassie”, meticcio di 2 anni e mezzo, segue il corteo funebre del padrone al cimitero, dove, in attesa della tumulazione, si adagia al fianco della bara, per il suo ultimo saluto. E ancora “Angelo” simbolo di tutti i cani da pastore che, nella Sardegna divorata dalle fiamme, sono rimasti fedeli alle loro pecore, a costo della loro stessa vita.

www.avtsanrocco.org