In una Liguria sempre più “da bere” grazie alla qualità dei suoi vini, parte un’iniziativa per i turisti gourmet

Mentre ci si prepara a raccogliere le uve, dalla Lunigiana all’estremo ponente, dalle fasce a strapiombo delle Cinque Terre all’entroterra di Dolceacqua, passando per tutte le capitali del vino ligure, nasce il progetto Adotta una Cantina.
Nato dalla collaborazione tra l’Enoteca Regionale della Liguria, Regione e produttori, è una risposta a quella richiesta di turismo esperienziale che rende unica la Liguria.
Con “Adotta una Cantina” si punta a un percorso immersivo tra vigneti, cantine e calici di ottimo vino dove l’ospitalità e l’accoglienza delle strutture ricettive sono il punto di partenza.

L’ospite, infatti, sin dall’aperitivo di benvenuto, viene proiettato nell’affascinante mondo del vino ligure, può apprendere i segreti della vinificazione, visitare cantine, partecipare a degustazioni guidate, conoscere il vignaiolo e la sua azienda, vivere la Liguria dalla costa all’entroterra assaporando il frutto della vite, della fatica e della sapienza dei nostri viticoltori.
Ad oggi su tutto il territorio ligure sono già oltre 30 gli alberghi e circa 50 le aziende vitivinicole che hanno aderito a questa importante iniziativa turistica.

In allegato, le strutture partecipanti

Info
https://www.facebook.com/enotecaregionaledellaliguria