Le 15 gelaterie da non perdere in Liguria

Estate: il sole scalda la pelle e una gelateria è l'oasi tanto desiderata! 

Ecco allora alcune gelaterie in cui fare una sosta durante una giornata di vacanza in Liguria. Partiamo da Levante con la gelateria Portofino di Rapallo, e la gelateria Basilico e limone di Levanto: qui si fa un vero tuffo nei profumi mediterranei. Proseguiamo: a Corniglia c’è Alberto, dove assaggiamo pistacchio di Bronte, fichi d’India, pesca e rosmarino. Arriviamo infine ai confini orientali della Liguria: la Spezia. Qui ci aspetta Nonna Papera, con sinfonia di agrumi, ricotta e cannella, zenzero, limone delle Cinqueterre.

Se passate da Genova invece vicino alle vie dell'Unesco, fermatevi da Profumo e provate la meravigliosa panera, specialità genovese! Salendo “in collina” e ammirando il panorama a Castelletto, c’è Don Paolo, con le sue fantastiche granite con la panna. Chi rimane nei vicoli è stregato, in Piazza delle Erbe, dall'immensa varietà dei gelati al cioccolato di Viganotti, ma qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta, tra la Cremeria delle Erbe, Capriccio o la gelateria U gelato du caruggiu in Via San Bernardo. Tutti a pochi passi l’uno dall’altro!

Il nostro viaggio a Ponente inizia da Antonino Salvino per un bacio col gelato al bacio di Sanremo e al pistacchio di Bronte, e poi via fino a Bordighera da Universo del gelato. Ad Alassio, anche qui baci da Perlecò con il gelato ai baci di Alassio e crema e cioccolato alla lavanda. Arriviamo a Pietra Ligure dove incontriamo U Magu, che incanta con chinotto di Savona, pinolo alla Ligure, biscotto Lagaccio. A Varazze poi, dulcis in fundo, ci riposiamo dai Giardini di Marzo dove anche chi soffre di allergie e intolleranze può assaggiare le bontà proposte: castagna, menta, liquirizia, frutti di bosco.

Buon appetito! 

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.