Quando il paesaggio diventa museo: nasce il Mudif, il Museo Diffuso del Finale a Finalborgo 

Il MUDIF - Museo Diffuso del Finale è un museo “open door”, una nuova generazione di museo che guida alla scoperta delle unicità del paesaggio culturale del Finale. Un progetto basato sui principi di patrimonio, territorio e sviluppo sostenibile, che mette in rete il grande patrimonio storico e paesaggistico del territorio del Finale. Questo museo vuole preservare, valorizzare e divulgare il paesaggio culturale del Finale nella convinzione che conoscere e poter visitare un luogo porti con sé il rafforzamento del senso di appartenenza di chi lo vive e ne aumenta il fascino in chi lo visita.

Si tratta di un importante patrimonio culturale costituito da beni archeologici, monumentali, artistici, naturalistici e paesaggistici, che costituiscono l’unicità del territorio del Finale, progettando e organizzando visite esperienziali e didattiche. Percorsi open-air tematizzati, che sfruttano le possibilità comunicative e di promozione offerte dalle tecnologie e dai media digitali, con strategie di storytelling e web-marketing territoriale.

Grazie al lavoro di digitalizzazione delle conoscenze acquisite e custodite dal Museo Archeologico del Finale, con testimonianze riconducibili a partire da 350mila anni di frequentazione del territorio finalese da parte di differenti specie umane, il MUDIF può stimolare un processo di sensibilizzazione di residenti e turisti, promuovere l’immagine del Finale attraverso il racconto della storia locale ampliando l’offerta, gli orari, le visite anche a beni insoliti e poco conosciuti.

Per informazioni: http://turismo.comunefinaleligure.it/it/eventi/2019/mudif-percorso-carretto-rinascimento-finalese

Tags: