Whalewatching, avvistiamo le balene

Sguardo rivolto all’orizzonte, e anche oltre, con il cuore speranzoso di scorgere la sagoma sinuosa di un delfino o lo sbuffo di una balenottera. Il Mar Ligure si perderà nei vostri occhi fino a che, immersi in un silenzio quasi surreale, i motori dell’imbarcazione si spegneranno. Ed eccoli davanti a voi, a giocare seguendo la scia del battello: potrai sentire i loro respiri e il fruscio del loro nuotare fino a che, dopo spettacolari evoluzioni, solleveranno la coda sopra il mare e si inabisseranno, di nuovo, nel blu. Simboli di vita libera, i cetacei popolano il nostro mare, e con specifiche attività di whalewatching potrete vivere l’esperienza di un avvistamento. In Liguria, fra escursioni in montagna e visite alle città, è possibile anche questo.

Siamo nel cuore del Santuario dei Cetacei, area naturale marina protetta istituita nel 1991 che copre circa 100 mila chilometri quadrati e comprende le acque di Tolone, sulla costa francese, Capo Falcone e Capo Ferro, rispettivamente in Sardegna occidentale e orientale, e Fosso Chiarone, in Toscana. Va da sé che la Liguria ne è il cuore pulsante. Di fronte alle nostre coste, grazie alla presenza di fosse che, in alcuni casi, raggiungono anche i 1700 metri di profondità, vivono otto specie diverse di cetacei, ognuna con le proprie caratteristiche che renderanno unico ogni avvistamento.

Gli avvistamenti avvengono nel massimo rispetto degli esemplari e dell’habitat marino. L’inquinamento acustico legato al traffico marittimo è uno dei principali nemici degli esemplari che abitano i nostri mari; per questo mano a mano che vi allontanerete dalla costa sarete sempre più immersi in un mondo di quiete e silenzio in attesa di strabuzzare gli occhi e provare emozioni che, siamo certi, porterete nel cuore per il resto della vita.

Sono tanti i battellieri che, dalla primavera all'autunno, propongono questa magica esperienza. In compagnia di un biologo marino, che offre spiegazioni sui cetacei, dall’habitat ai comportamenti, avrete l’occasione per passare una giornata diversa in famiglia. In particolari momenti dell’anno sarà possibile partire per l’avvistamento dei cetacei anche all’alba o al tramonto, rendendo ancor più emozionante l’esperienza.

Dalla riviera di Levante a quella di Ponente è sufficiente solo scegliere il porto di partenza: le imbarcazioni partono da Genova, Camogli, Andora, Laigueglia, Imperia, Loano, Savona e Varazze. La pazienza richiesta è molta, ma siamo certi che i frequenti avvistamenti ripagheranno a pieno l’attesa.

(Immagini tratte da: Whale Watching Genova - Consorzio Liguria Via Mare - Sea Safari - Whale Watching Imperia - Sanremo Cetacei)

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.