Mare: 10 cose da non perdere!

Ci sono cose che puoi fare solo in Liguria. Eccone dieci davvero speciali che hanno come fil rouge il mare:

1) Costeggiare il mare per 24 km in sella alla bici. Nel Ponente ligure, sui binari dell'ex ferrovia litoranea, c’è una pista ciclabile che attraversa otto comuni sul mare, da San Lorenzo al Mare a Sanremo. E’ l'ideale per le famiglie perché il tracciato è pianeggiante, percorribile anche dai bambini ed è dotata di servizi, noleggio bici e punti di ristoro.

2) Scoprire la Liguria arrivando dal mare. Per chi non raggiunge la Liguria via mare, lo spettacolo della costa e delle città che si profilano è un'esperienza da non perdere: in ogni porto e in quasi tutti i porticcioli partono battelli o c’è la possibilità di noleggiare mezzi di diverso tipo, per un'esperienza unica tra le onde.

3) Giocare col tuo cane in una spiaggia che accoglie gli amici a quattro zampe
Trova gli stabilimenti balneari pet friendly: in Liguria ce ne sono tanti!

4) Prendere un aperitivo vista mare. Questa è una cosa che, nella mezzaluna di costa ligure si può fare praticamente dappertutto. Nelle località di mare ma anche in piena città, con squarci sorprendenti e panorami mozzafiato, gustando un "bianchetto" accompagnato da un gustoso cartoccio di "frisceu" e "panisse"

5) Visitare il Cristo degli abissi a San Fruttuoso. Sono molti i posti dove fare diving tra affascinanti fondali mediterranei, ma solo qui, a 15 metri di profondità, sul fondale della baia di San Fruttuoso, tra Camogli e Portofino, all'interno dell'area naturale marina protetta di Portofino, troverete la grande statua del Cristo degli abissi.

6) Nuotare nello specchio d’acqua davanti a Portofino. Immergersi davanti alla piazzetta, uno dei posti più famosi del mondo, frequentato dal jet set internazionale. Siamo all'interno dell’area naturale marina protetta di Portofino e a un passo dalle Cinque Terre.

7) Avvistare delfini e balene nel Mar Ligure. Il Mar Ligure si trova in una delle zone più ricche di vita del Mediterraneo e ricade all'interno della prima area protetta internazionale del Mediterraneo per la tutela dell’ambiente marino: il Santuario Pelagos. Da diverse località della Liguria partono battelli per il whale watching, una gita naturalistica per stupire grandi e piccini.

8) Coccolarsi negli stabilimenti balneari. Oltre alla classica soluzione sdraio e ombrellone, molti bagni offrono servizi per il fitness e lo sport: scopri le spiagge più attrezzate e regalati una giornata di sole, mare e benessere.

9) Passeggiare col naso in su nei borghi dei pescatori. Lungo la costa ligure puoi riscoprire le radici marinare in tante piccole frazioni famose e meno battute dai turisti, dove ancora puoi trovare le trattorie a conduzione familiare, con le ricette di una volta

10) Percorrere la Via dell’Amore alle Cinque Terre. Tra i profumi della macchia mediterranea e dei limoni, ricordando i versi di Eugenio Montale, puoi fotografare i gatti che sonnecchiano tra i gozzi nei borghi dei pescatori, le casette colorate e le vigne a picco sul mare.

 

Tags: mare

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.