Previsto dal 6 all’8 marzo è stato rinviato al 22-23-24 maggio 2020 nella suggestiva cornice di Palazzo Ducale

Dibattiti, incontri pubblici e tavole rotonde con ospiti da tutto il mondo per la settima edizione del Festival di Limes, previsto dal 6 all’8 marzo è stato rinviato al 22-23-24 maggio 2020 a Genova, sempre nella stupenda location di Palazzo Ducale.

Tre giorni intensi di incontri tra studiosi italiani e internazionali che si confronteranno su Il potere del mito. Come le potenze si raccontano grandi. 

Un’indagine a tutto campo per comprendere come i centri di potere si (auto)rappresentano nella ricerca di costruirsi un’identità o imporsi nel panorama geopolitico.

Il tema sarà affrontato sotto diversi aspetti dalla realtà interna a quella internazionale tra cui il ruolo dell’Italia nel mondo e il mito dell’Antica Roma; le narrazioni imperiali di Stati Uniti, Cina e Russia e lo stato dell’Unione europea; il futuro della Cina; il conflitto tra Iran e Usa; il cambiamento climatico e la questione energetica; l’uso della religione per fare la guerra.

Durante i giorni del festival sarà visitabile la mostra cartografica di Laura Canali Le frontiere mobili.

Info

www.palazzoducale.it