Il Campionato mondiale del Pesto, simbolo dell'identità ligure nel mondo, si terrà sabato 20 marzo 2021

Il Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio festeggerà la sua VIII Edizione sabato 20 marzo 2021 a Genova nel salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. La manifestazione, nata nel 2007, è diventata negli anni simbolo dell’identità ligure nel mondo.

Il Campionato Mondiale è una gara aperta a tutti, professionisti, dilettanti e appassionati di cucina, purché maggiorenni. Concorrenti provenienti da tutto il mondo si sfidano nella preparazione del Pesto secondo le modalità tradizionali. Sono attesi partecipanti da almeno 15 paesi e campioni che arriveranno da Honolulu fino ai vicoli del Centro Storico. Verranno giudicati da giudici italiani e stranieri (ristoratori, degustatori, giornalisti specializzati, esperti di alimentazione).

Il primo premio della finalissima, che si terrà a Palazzo Ducale, sarà conteso tra 100 concorrenti che verranno valutati da 30 giudici. Ad ogni concorrente vengono forniti dall’organizzazione gli stessi ingredienti: Basilico DOP, Olio EVO Riviera Ligure DOP, pinoli nazionali, aglio di Vessalico, Parmigiano Reggiano, Fiore Sardo, sale marino grosso.

Molti gli eventi collaterali attorno alla finalissima del 20 marzo 2021: dal "Campionato dei Bambini" alla "Settimana del Pesto" con i ristoratori, alla didattica con le principali associazioni liguri dell'agroalimentare, al Pesto Party.

Ad oggi il campionato ha coinvolto migliaia di persone, associazioni ed enti con importanti riscontri nazionali e internazionali sui media di tutto il mondo di fatto diventando la principale bandiera dell’identità ligure e una salvaguardia delle antiche tradizioni che andavano perdendosi.

Info

http://www.visitgenoa.it

 

 

 

 

 

 

 

Tags: ,