La 72° edizione del Festival di Sanremo si terrà dall'1 al 5 febbraio 2022

La 72° edizione del Festival di Sanremo si terrà dall’1 al 5 febbraio 2022.
Come ogni anno, Sanremo, da tranquilla cittadina costiera del ponente, si trasformerà nella sede di una delle manifestazioni musicali più famose del mondo, una delle vetrine internazionali più importanti per l’Italia e per la Liguria.

Saranno 25 gli artisti in gara: i primi tre classificati di Sanremo Giovani e agli altri 22 “big”. I nomi dei giovani sono stati svelati nella serata finale di Sanremo Giovani: Yuman, Tananai e Matteo Romano; i 22 big saranno nuove figure e vecchie glorie inossidabili della musica italiana:  Elisa, Dargen D’Amico, Gianni Morandi, Ditonellapiaga con Donatella Rettore, Highsnob e Hu, Noemi, Le Vibrazioni, Sangiovanni, Massimo Ranieri, La Rappresentante di Lista, Ana Mena, Emma, Achille Lauro, Michele Bravi, Iva Zanicchi, Fabrizio Moro, Mahmood e Blanco, Rkomi, Giusy Ferreri, Irama, Giovanni Truppi, Aka 7even.

Direttore artistico e conduttore confermato Amadeus, 58 anni, sulla scena musicale italiana dagli anni ’90. Per tutti i concorrenti sarà una gara emozionante fino alla serata finale di sabato 5 febbraio, con la proclamazione del vincitore. Venerdì 4 febbraio serata speciale delle Cover in cui gli artisti eseguiranno, da soli o con un ospite concordato con Rai e con la Direzione Artistica, un brano che potrà essere tratto dal repertorio italiano o da quello internazionale degli anni 60’, 70’ o 80’. Non si conoscono ancora i nomi degli ospiti, ma al fianco di Amadeus come co-conduttrici delle varie serate ci saranno 5 donne: Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli. Una delle novità più importanti sarà il ritorno della presenza del pubblico nel teatro Ariston, dopo la scorsa edizione con le poltrone vuote a causa della pandemia.

Il Festival di Sanremo nacque nel 1950 e ha significato da subito il rilancio dell’Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Sul palco dell'Ariston, in questi anni,si sono avvicendati artisti, attori, personaggi e personalità che hanno fatto la storia d'Italia e del mondo, mentre ogni edizione del Festival si aggiunge al patrimonio della lingua e della cultura italiana.
L’edizione 2022 sarà, come sempre, uno spettacolo capace di attirare l’attenzione di milioni di appassionati, incollati alla tv, alla radio o sul web. Ma sarà anche una grande occasione per mettere in vetrina la bellezza e il territorio della Liguria.

Per gli aggiornamenti: https://www.rai.it/programmi/sanremo

(immagine da https://www.rai.it)