Gezmataz Jazz Festival

Il festival che porta a Genova il meglio del panorama jazz mondiale. Ospiti importanti e un workshop sulla musica d’insieme. Dal 15 al 23 luglio al castello d'Albertis e al Porto Antico

La luce della luna si specchia sulle onde del mare lievemente increspate dalle barche in uscita o in entrata nel porto, il simbolo di Genova, la Lanterna, spunta imponente sullo sfondo: una cartolina dal Porto Antico di Genova sulle note del Gezmatz.

Il Festival jazz della città di Genova giunge alla sua XIV edizione e si conferma una delle manifestazioni più importanti dell'estate per gli amanti della musica d'improvvisazione. In piazza delle Feste del Porto Antico quattro esibizioni live dal 20 al 23 luglio 2017.

Ma il primo appuntamento di quest'anno sarà sabato 15 luglio: una piccola preview di Gezmataz e del Festival del Mediterraneo. Al Castello d’Albertis il grande chitarrista vietnamita Nguyên Lê affiancato da Ngô Hồng Quang con l’album “Ha Noi!” porterà sul palco radici e futuro della musica vietnamita.

Giovedì 20 luglio toccherà ai Saxophone Summit di Joe Lovano, Mike Brecker e Dave Liebman che, con l’aggiunta del nuovo membro Greg Osby come terzo sax e insieme a una delle più esperte sezioni ritmiche del jazz (Phil Markowitz al piano, Billy Hart alla batteria e Cecil McBee al basso), celebra lo spirito dell’ultimo periodo di John Coltrane e la musica originale che cattura i sentimenti della “New York loft scene” degli anni 70.

La creatività e l'inconfondibile sound dei The Bad Plus (Reid Anderson al basso, Ethan Iverson al piano e David King alla batteria) arriveranno a Genova venerdì 21 luglio. 

L'Improland Orchestra affiancherà sul palco sabato 22 luglio uno dei maggiori talenti della chitarra brasiliana: Yamandu Costa.

In questa edizione ci saranno cinque giorni di workshop. Il filo conduttore sarà la musica d’insieme: domenica 23 luglio il Gezmataz Ensemble, composto da allievi del workshop diretti e accompagnati dai docenti, inaugureranno la serata. Mentre a chiuderla ci saranno i maestri Peter ErskineAndy SheppardMarco Tindiglia.

Gli amanti della fotografia avranno la possibilità di partecipare al workshop di fotografia di scena “Raccontare il jazz”.

Per maggiori informazioni: www.gezmataz.org

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.