GET_YOUR_GPS_POSITION

Rapallo Opera Festival 2017

Rapallo in musica il 5 e l’11 agosto 2017: due serate in onore della lirica con giovani cantanti protagonisti delle opere verdiane

Secondo anno di vita per il Rapallo Opera Festival e già tante soddisfazioni: due serate in cartellone che mettono in scena le opere tra le più famose della produzione di Verdi e il prestigioso gemellaggio con la Fondazione Luciano Pavarotti, fondata da Nicoletta Mantovani.

Per suggellare la collaborazione fra Festival e Fondazione è prevista una conferenza stampa lunedì 17 luglio (ore 11.30. Hotel Excelsior Palace): verrà presentato il progetto comune che vede come punta di diamante la formazione e la promozione dei giovani talenti del bel canto per renderli portavoce della cultura musicale lirica italiana nel mondo. Saranno presenti alcuni giovani talenti della passata edizione del Rapallo Opera Festival che interpreteranno per il pubblico le arie più amate e famose del Maestro Pavarotti.

Le opere messe in scena in questa edizione 2017 del festival saranno: sabato 5 agosto (ore 21.15) il dramma musicale “Il Trovatore” e, venerdì 11 agosto (ore 21.15) “La traviata”; entrambe avranno il suggestivo sfondo del Teatro all’aperto di Villa Tigullio.

 

 Le opere:

“Il Trovatore”
Direttore: Aldo Salvagno
Regia: Roberto Servile
Coro: Quadrivium
Direttore del coro: G. B. Bergamo
Orchestra Jean Sibelius
Interpreti (selezionati tramite il “Concorso Rapallo Opera Festival”):

  • Conte di Luna: Aldo Anguilleri (Baritono)
  • Leonora: Giulia Mij (Soprano)
  • Azucena: Celeste Bang (Mezzosoprano)
  • Manrico: Hector Lopez Mendoza (Tenore)
  • Ferrando: Stefano Paradiso (Basso)
  • Ines: Chiara Solari (Soprano)
  • Ruiz: Pier Didier (Tenore)
  • Vecchio Zingaro: Francis Baldo (Baritono)
  • Messo: Celestino Butera (Baritono)

 

“La traviata”
Direttore: Aldo Salvagno
Regia: Roberto Servile
Coro: Quadrivium
Direttore del coro: G. B. Bergamo
Orchestra Jean Sibelius
Interpreti (selezionati tramite il “Concorso Rapallo Opera Festival”):

  • Violetta Valery: Maria Francesca Mazara (Soprano)
  • Alfredo Germont: Ivan Ayon Rivas (Tenore)
  • Giorgio Germont: Leon Kim (Baritono)
  • Flora Bervoix: Carlotta Vichi (Mezzosoprano)
  • Annina: Chiara Solari (Soprano)
  • Gastone: Pier Didier (Tenore)
  • Douphol: Luca Bruno (Baritono)
  • Marchese d’Obigny: Stefano Madeddu (Bass-Baritono)
  • Dottor Grenvil: Stefano Paradiso (Basso)
  • Giuseppe: Pier Didier (Tenore)
  • Domestico di Flora: Pericle Clementi (Baritono)
  • Commissionario: Stefano Paradiso (Basso)

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.