Cimento di Borghetto S.Spirito

I cimenti invernali

Sguazzando in inverno: i cimenti invernali vi aspettano!

Le giornate limpide e soleggiate. La spiaggia quasi deserta, con i gabbiani che pigri zampettano sulla sabbia e urlano al mare. E’ il momento migliore per concedersi un bel bagno. Ma di quelli gelidi come solo il mare in inverno può essere. Un bagno per intrepidi insomma. Eppure sono tantissimi gli appassionati dei bagni “fuori stagione”, di tutte le età e agguerritissimi, con ogni tempo atmosferico sono pronti a sfidare i rigori della stagione per un bel tuffo fra i flutti.

Da Imperia a La Spezia c’è un calendario ricchissimo di appuntamenti, alla portata di tutti quelli che conoscono già questa pratica o di chi, incuriosito, vuole provare una giornata diversa all’insegna del divertimento.

Venerdì 5 gennaio è previsto il cimento invernale a Laigueglia (SV), presso la Scuola Vela ADS Aquilia, con tuffo in mare alle ore 11. Lo stesso giorno a Recco (GE) la spiaggia Marinai d’Italia, vicino al Monumento di Recco, è pronta ad accogliere tutti quelli che vorranno fare un tuffo per il “Cimento invernale. Città di Recco”, una tradizione che si concluderà per tutti con focaccia, cioccolata calda, vin brulè e polenta.

Anche alla Befana, in Liguria, piace fare due bracciate fra le onde. Così sabato 6 gennaio sono ben cinque gli appuntamenti nelle varie provincie: inizia Imperia, presso la Spiaggia d’Oro (Banchina Medaglie d’Oro 2), con l’annuale cimento cui tutta la città è invitata. Musica e animazione per chi interviene.
A San Bartolomeo al mare (IM) è tutto pronto per “Il cimento delle Befane”: una giornata piena di dolci e divertimento con la sfilata delle Befane (e premiazione della più originale), spettacoli per grandi e piccini, il cimento e infine il Falò, “che tutte le feste di porta via”.
Finale Ligure organizza il cimento presso la Spiaggia dei Neri (Vico Massaferro) di Finalmarina. Dalle ore 10.
Albisola Superiore rilancia con l’ottava edizione del suo cimento invernale presso la Lega Nevale Italiana. L’evento ha carattere benefico e il ricavato sarà devoluto alla Croce Verde di Albisola Superiore.
Ultima meta, ma non meno importante, è quella a Sturla (GE), presso la spiaggia antistante la Asd Sportiva Sturla, Via 5 Maggio 2d. In collaborazione con il Circolo Nautico Sturla (nella cui sede sarà possibile iscriversi all’evento) si svolgerà il “30° Cimento dell’Epifania”. Dopo il tuffo collettivo arriverà la Befana e ci si potrà scaldare con pasta e fagioli.

Domenica 7 gennaio chiude un weekend fitto di eventi “balneari” con quello a Bogliasco, con ritrovo alle ore 9 presso il Club Nautico di Bogliasco (Via Bettolo 26). I cimentisti saranno premiati con gadget e coppe e alla fine della manifestazione saranno offerti panettone e vin brulè.

Ma se la Befana porta via tutte le feste (almeno fino a Carnevale), di certo non può fermare i cimenti: sabato 13 gennaio appuntamento al Baianita di Noli (SV) in Viale Marconi 1.
Domenica 14 gennaio a Margonara (SV) presso la Baia La Madonnetta.
Domenica 21 gennaio il cimento vi aspetta a Vado Ligure, dove il Centro Nautico Vadese ha organizzato una giornata all’insegna del mare, con uno spuntino a fine manifestazione. Informazioni: tramite mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.