Il Parco del Beigua e il Museo di Storia Naturale di Genova propongono iniziative per i piccoli esploratori

Colleziona insetti e minerali, ha uno spiccato interesse per la natura sin in giovane età: Charles Robert Darwin è un enfant prodige con talento da vendere.

Il grande naturalista, e teorico dell’evoluzione nacque a Shrewsbury il 12 febbraio del 1809, e nella ricorrenza di questo anniversario in tutto il mondo si celebra Darwin Day. Un modo per ricordare, non solo gli studi, le scoperte o le teorie ma anche quel bambino curioso e appassionato che dimostrava un’attitudine particolare.

La Liguria, terra in cui la natura è protagonista da sempre, al Darwin Day è dedicato il prossimo fine settimana, insieme al Beigua Geopark e al Museo di Storia Naturale di Genova, che con le sue fantastiche collezioni è uno dei luoghi più darwiniani in assoluto.

Il primo appuntamento sarà dedicato ai più piccoli, per bimbi dai 6 anni in su con “In viaggio con Darwin”, laboratorio che si terrà sabato 10 febbraio al Museo di Storia Naturale di Genova. I piccoli esploratori potranno seguire la rotta che il famoso naturalista percorse alla scoperta delle bellezze naturali che ispirarono i suoi studi (prenotazione obbligatoria al numero 334/8053212).

Domenica 11 febbraio nel nome di Darwin si terrà un escursione sulle alture di Arenzano, accompagnati dall'ornitologa del Parco del Beigua: un percorso adatto a tutti, e particolarmente entusiasmante per i bambini. “Ad ognuno il suo becco” sarà una giornata all'aria aperta, tra altane e punti di osservazione privilegiati, per comprendere i meccanismi dell'evoluzione della specie e della selezione naturale studiati da Charles Darwin, partendo proprio dagli uccelli e dai loro becchi (prenotazione obbligatoria al numero 393/9896251).

 

Per maggiori informazioni

Parco Beigua tel. 010/8590300

www.parcobeigua.it

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.