magnete Allegro

Nasce a Genova il magnete più grande del mondo

Asg Superconductors realizza per una clinica universitaria coreana un magnete record. Servirà per capire e curare il cervello

E’ nato il magnete più potente del mondo. A realizzarlo l’Asg Superconductors, azienda con solide radici genovesi: fa parte del Gruppo Malacalza e ha sede nei pressi del troncone di ponente del Ponte Morandi. Un bel modo di ripartire per una zona che ha subito un brutto colpo.

Commissionato dalla clinica universitaria GIL di Gachon in Corea del Sud, il megamagnete pesa 60 tonnellate, misura 3.5 metri di altezza con oltre 400 km di cavo superconduttore e per realizzarlo ci sono voluti tre anni. Anche il suo nome è beneaugurale: si chiama “Allegro” e, vicino al logo dell’azienda è stato riportato anche il logo “Genova nel cuore” per ricordare le 43 vittime del tragico ponte.

Con i suoi 11.74 Tesla di campo magnetico, Allegro fornirà immagini molto precise del cervello e servirà per eseguire studi clinici per la cura di Parkinson, Alzheimer, aneurismi e ictus. Più in generale sarà possibile approfondire gli studi relativi ai processi di funzionamento del cervello, le emozioni e anche studi relativi agli effetti di sostanze stupefacenti.

L’Asg Superconductors non è nuova ai record: la stessa azienda ha già realizzato i magneti che hanno scoperto il Bosone di Higgs al CERN di Ginevra e sta già pensando a superare il record di Allegro con un magnete ancora più potente destinato agli studi del cervello.

Per informazioni: https://www.asgsuperconductors.com/

 

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.