Slow Fish torna a Genova dal 9 al 12 maggio. L’evento internazionale dedicato al pesce e alle risorse del mare, con la piazzetta #lamialiguria

Una grande kermesse che si svolgerà tra Porto Antico e piazza Caricamento, nel cuore marinaro di Genova. Ecco Slow Fish, che torna dal 9 al 12 maggio. La rassegna accende i riflettori su chi – pescatori, cuochi, artigiani, ricercatori e aziende – sia in Italia che all’estero sta già lavorando a una gestione attenta di questa risorsa globale ed essenziale, determinante per garantire a noi e alle prossime generazioni la vita sul pianeta Terra.
Slow Fish Arena sarà la grande novità di quest’edizione con la presentazione delle buone pratiche di pesca. Tanti i temi legati all’ambiente e al cambiamento climatico, mentre tornano gli immancabili appuntamenti a tavola, cene create da chef italiani e internazionali nei locali di Eataly Genova, e i Laboratori del Gusto, per conoscere e approfondire temi e prodotti stimolando i sensi e per ascoltare le storie di chi quei prodotti li ha realizzati. Casa Slow Food ospita anche le Scuole di Cucina con i cuochi dell’Alleanza Slow Food, molti appuntamenti per scuole e famiglie per il gusto di saperne sempre di più sul mondo marino, e Fish ‘n Tips, un percorso interattivo per scoprire i segreti del mare. Oltre ai produttori che propongono pesce fresco e conservato, sali e spezie, oli extravergini e conserve, il Mercato si anima anche con una vera e propria Cucina, dove ogni giorno si possono gustare preparazioni veloci e diverse, scoprendone la storia e le peculiarità in compagnia di una buona birra. Mentre la Piazza delle Feste rimane il fulcro della manifestazione con la Fucina Pizza & Pane in cui assaggiare le specialità sfornate. La Piazzetta #LaMiaLiguria animata da Regione Liguria, celebra le ricchezze regionali con laboratori, appuntamenti e degustazioni. E non sarebbe Slow Fish senza le Cucine di strada, i Food truck e la Piazza della birra.

 

Info

https://slowfish.slowfood.it/