Le spiagge più scenografiche della Liguria

Fanno innamorare della Liguria e del mare la Baia dei Saraceni, le Cinque Terre, la Baia del Silenzio di Sestri Levante, i Balzi Rossi e San Fruttuoso

La spiaggetta delle uova, per via della singolare forma dei sassi, dei Balzi Rossi è stata recensita tra le 7 più spettacolari di Italia dalla rivista Fobes. I Balzi Rossi sono menzionati al primo posto. “Un modo incantevole di arrivare alla spiaggia dei Balzi Rossi – è scritto nell’articolo– a Grimaldi di Ventimiglia, vicino al confine con la Francia, un’istituzione locale, con un ristorante e buoni servizi…”.

La Baia dei Saraceni a Varigotti è la spiaggia più amata della Liguria. Lunga, ampia, libera, di sabbia bianca granulosa e dal mare limpidissimo con tonalità turchese e smeraldo. Proprio a ridosso della meravigliosa scogliera rocciosa di Capo Noli. L’accesso è facilissimo sull’Aurelia, si paga l’ingresso in cui è compresa la pulizia della spiaggia e l’accesso ai servizi e docce.

San Fruttuoso è una bellissima baia raggiungibile esclusivamente a piedi o in battello che conta appena 50 residenti. Si trovano vicino a questa splendida spiaggia, l'Abbazia, la Chiesa, la Torre dei Doria e, al largo, il famoso Cristo degli Abissi

Il borgo di Sestri Levante è unico al mondo per il suo lungo promontorio e la bellezza delle due spiagge che viste da Punta Manara sembrano quasi toccarsi.

Diverse fra loro la Baia delle Favole, animata e attrezzata, con vista aperta sul mare. Più riservata, l’incantevole Baia del Silenzio, con un mare trasparente, poco profondo, le casette sulla spiaggia che vi riflettono i colori pastello e decine di barche di pescatori ancorate sull’acqua.

La spiaggia di Fegina a Monterosso e’ la più grande delle Cinque Terre, anche l’unica di sabbia. Acqua cristallina azzurra e blu, scenografica per la sua posizione ma al tempo stesso comoda perché davanti al borgo. Lungo il sentiero delle Cinque Terre ci sono molte baie meravigliose, accessibili via mare o lungo sentieri per esperti camminatori.

Scendendo una piacevole scalinata, passo dopo passo, si apre la vista della spiaggia di Eco del Mare (Lerici). La mente si libera per scoprire luoghi al di fuori del tempo e dello spazio, custoditi nell’anima, in compagnia degli elementi che, dalla nascita dell’uomo, hanno accompagnato la ricerca e il senso della vita: acqua, terra, aria unitamente al fuoco del sole!!

Tags:

Altre cose che potrebbero interessarti...

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.