Uno dei ceramisti più apprezzati d’Italia espone le sue opere al Circolo degli Artisti di Albissola dal 24 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

Lo scultore Paolo Anselmo fa ritorno ad Albissola e celebra la sua città d’origine, dove cominciò la sua “avventura da ceramista”, con la mostra personale al Circolo degli Artisti (Pozzo Garitta 32), visitabile tutti i giorni dalle 16 alle 19 fino al 6 gennaio 2020. L’inaugurazione di martedì 24 dicembre, alle 17, vedrà Anselmo stesso intervenire e raccontare la sua storia artistica.

Anselmo, attraverso i suoi lavori, riesce a malleare “il più arcaico dei materiali” e a renderlo “eterno”, nelle parole del suo estimatore e critico d’arte Philippe Daverio, sviluppando il suo sentire grazie ai moderni strumenti tecnologici: colori vivaci, invetriature e accostamenti azzardati generano creature, volti e animaletti dalla presenza mitica e dalle forme cariche di meraviglia e ironia.

Un’artista dall’esperienza internazionale, apprezzato in diversi ambienti del mondo artistico, dalla Francia a New York, esibisce il suo genio ad Albissola, sancendo il già forte legame con la città ligure della ceramica.

Info: https://www.facebook.com/circolodegliartistialbisola

 

Tags: