L’arte di Adriano De Laurentis, pittore, scultore e grafico. Due mostre per documentare al Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e a alla Galleria d’Arte Moderna

Colore, forma, espressionismo di un artista nato in Liguria ma che ha viaggiato nel nord Europa dipingendo e disegnando. 

In Adriano De Laurentis - Un Novecento assorto e colorato, al Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e a alla Galleria d’Arte Moderna, visitabili da sabato 30 giugno a domenica 9 settembre 2018 si potrà conoscere l’opera di Adriano De Laurentis, artista ligure di nascita ma con radici artistiche europee attivo tra gli anni ‘40 e i primi 2000. Le mostre nascono in seguito alla generosa donazione – da parte dei figli Daniela e Fabrizio e della seconda moglie Elisabetta Megazzini – di 56 opere dell’artista, alla Galleria d’Arte Moderna del Museo in Villa Saluzzo Serra e al Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti.

Adriano De Laurentis è accostato a molti artisti del territorio, scultori e pittori, legati da una comune provenienza, diretta o indiretta, dall’Italia del sud e le cui opere figurano nel patrimonio dei due musei coinvolti, da Eugenio Baroni a Francesco Messina, a Edoardo Alfieri ad altri.

Per maggiori informazioni: http://www.comune.genova.it

Tags: