Giovedì 2 Giugno 2022 appuntamento con lo sport e la storia con la gara ciclistica che dai monti arriva nel centro di Genova

Quello con il Giro dell’Appennino è un appuntamento con lo sport, il territorio della Liguria e la storia del ciclismo.

Quest’anno si correrà giovedì 2 giugnofesta della Repubblica Italiana e festeggerà l’ottantatresima edizione, con la conferma di un percorso che non mancherà di emozionare: ben 3000 m di dislivello e cinque Gran Premi della Montagna: Fraconalto, Crocefieschi, Crocetta d'Orero, Pietralavezzara, Madonna della Guardia. Il traguardo sarà nello splendido scenario di via XX Settembre nel cuore di Genova, lo stesso della recente tappa del Giro d'Italia, con la folla ad accogliere i ciclisti tra le 15.40 e le 16.10.

Una gara organizzata dall'Unione Sportiva Pontedecimo che ha fatto la storia: da Fausto Coppi a Moreno Argentin, sono molti i campioni nell’albo d’oro della corsa che non manca ogni anno, di scoprire nuovi talenti. Per il Campionissimo, questa corsa ha avuto un significato particolare: fu nel 1938 la sua prima gara e nel 1955 quella che, vinta per distacco, gli permise di conquistare il suo ultimo titolo tricolore.
Quest'anno, per la sua posizione in calendario,  a 4 giorni dalla fine del Giro d'Italia (5-29 Maggio) e a soli 3 giorni dal Giro del Delfinato (dal 5 al 12 Giugno), saranno una ventina le squadre world tour per circa 140 i partenti. Nell'elenco degli iscritti i professionisti migliori del momento.

Il giorno prima della corsa, mercoledì 1 giugno, appuntamento con una tappa speciale: "Pedaliamo con i Campioni Ucraini per la Pace" con partenza alle ore 11 dal Centro Commerciale L'Aquilone e arrivo al Passo della Bocchetta alle ore 12, insieme ai campioni.

https://www.uspontedecimo.it/

https://www.facebook.com/83GirodellAppennino/

Altimetria della gara

Altimetria Giro dell'Appennino 2022