Sabato 22 luglio il red carpet di #lamialiguria estate è arrivato fra le storiche botteghe di Campo Ligure.

Il tappeto rosso si staglia sul verde della Valle Stura, offrendo ai visitatori un viaggio nell’arte di origine araba lungo quasi un chilometro. Il percorso parte dalla centralissima via Saracco per poi prendere due strade: da una parte lungo via A.S. Rossi fino al Castello Spinola, sede di concerti estivi al chiaro di luna; dall’altra, verso piazza V. Emanuele per raggiungere il Museo della Filigrana e il Ponte Medievale. Anche la Chiesa Parrocchiale e Palazzo Spinola vengono toccati dall’elegante tappeto, portando così il visitatore alla scoperta delle ricchezze storiche e artistiche dell’entroterra ligure.

Durante la serata inaugurale è stata calata la statua di Santa Maria Maddalena. Il pubblico ha percorso la fitta rete di piazzette e carruggi del centro storico, seguendo il  red carpet , che li ha condotti all’ascolto di alcuni tra i migliori musicisti genovesi e non. I partecipanti hanno potuto così immergersi nell’atmosfera di un borgo che per una sera ha ritrovato tutta la sua antica suggestività.

Tags: