Dal castello dei Clavesana alla chiesa dei Corallini: il tappeto rosso unisce due dei simboli di Cervo attraverso caruggi, pietre millenarie e scorci di cielo, fino a sbucare nella piazza dominata dall’imponente facciata barocca della chiesa.

Seicento metri di Red carpet per immergersi nella magia di uno dei borghi più belli d’Italia e arrivare a godere di un panorama mozzafiato a picco sul mare nella piazza che è il cuore culturale del borgo e da oltre cinquant’anni ospita i più acclamati virtuosi che animano il Festival internazionale di musica da camera.

Tags: