Dal 5 al 10 agosto 2022 Cairo Montenotte si veste di medioevale per una festa da non perdere 

E’ l’evento più atteso dell’intera Val Bormida, orgoglio di Cairo Montenotte: cinque giornate dal 5 al 10 agosto, in cui il visitatore sarà condotto in un’epoca lontana e misteriosa, un vero tuffo nel passato dove i personaggi sono realmente esistiti. Non per nulla, grazie a questo evento, il comune di Cairo Montenotte, unico per la Liguria, è entrato a far parte del circuito Medieval Italy, un gruppo di promozione turistica che promuove 14 città con feste medievali.

In questa edizione, tredici compagnie teatrali provenienti da tutta Italia e dall’estero si alterneranno in due aree spettacolo e nelle vie del centro storico per narrare la leggenda di Aleramo e Adelasia, due giovani amanti appartenenti a due mondi lontani, che coronarono il loro amore nei boschi della Valle.
Nel corso della manifestazione sono previste due sfilate allegoriche a Cairo Montenotte nelle serate del 7 e del 9 agosto dove un centinaio di figuranti daranno vita alla leggenda di Aleramo e Adelasia e trasformeranno la centrale via Roma in un bosco incantato.

Tra gli appuntamenti più importanti, quelli ospitati dalla riserva naturalistica dell’Adelasia che, nelle giornate del 7-8-9 agosto proporrà il "Natura Teatro" di Marta Mingucci supportato dalle guide del gruppo Wild Bormida: un modo tutto nuovo di fare escursionismo, una passeggiata con incursioni teatrali.
 
Gran finale mercoledì 10 agosto, giorno di San Lorenzo, patrono della cittadina, con un grande spettacolo pirotecnico che illuminerà il cielo di Cairo. Tutti gli spettacoli saranno fruibili gratuitamente.

https://www.prolococairo.it/