Tradizione, devozione, luci e canti per a metà agosto per la Madonna Bianca a Porto Venere il 17 agosto 2022

La sera del 16 agosto 1399 tale Luciardo notò che l’annerita icona mariana davanti alla quale era solito pregare stava riprendendo colore. Le mani della Vergine si stavano giungendo in preghiera e tra le mani del figlio comparve un invito alla conversione. I paesani accorsero alla casa del Luciardo, ora dopo ora, invocando a gran voce il miracolo. Successivamente portarono l’immagine, un dipinto a mezzaluna su pergamena, in processione fino alla Chiesa di San Lorenzo. In un altare appositamente creato è possibile ammirare il dipinto ancora oggi.

E ancora oggi, Porto Venere, ogni 17 agosto si immerge nella festività religiosa dedicata alla Madonna Bianca. Durante il giorno si tengono diverse cerimonie liturgiche nella Chiesa di San Lorenzo, proprio dove è custodita la pergamena raffigurane la Madonna. Ma è al chiaro di luna che l’atmosfera diventa davvero suggestiva. Proprio come le stelle in cielo, Porto Venere viene costellata da piccoli lumini, lungo tutto il faraglione fino alla Chiesa di San Pietro, trasforando il borgo in uno spettacolo davvero magico. L’immagine miracolosa viene portata in processione, attraversa le vie del borgo facendo tappa nella piazza ai piedi della Chiesa di San Pietro, illuminata da fiaccole in un atmosfera mistica di altri tempi. Si può seguire la fiaccolata dal mare con un tour di 30/40 minuti a cura della Pro Loco Porto Venere.

Info: https://www.portovenere.com/
https://www.facebook.com/proloco.portovenere1